4 Marzo 2024, lunedì
11.2 C
Fivizzano

Peana di Luce per Dante, la presentazione del volume a Sarzana

Per commemorare la morte di Dante nel suo settecentenario, il Comune di Sarzana il 13 settembre 2021 ha partecipato alla staffetta di luce ideata dalla Presidente dell’Archeoclub Apuo Ligure dell’Appennino Tosco Emiliano, Prof.ssa Angelina Magnotta e gestita in collaborazione con tutti i Comuni e le Associazioni aderenti.

Il senso dell’evento è stato quello di collegare tutti i luoghi danteschi, dove Egli fu di persona oppure che citò nell’opera, per inviare un omaggio e un saluto deferente dalla Toscana natia, attraverso l’Emilia Romagna e la Liguria che Egli ben conobbe, fin nella città che ancora oggi ne conserva le spoglie: Ravenna.

Da Pietrapana come egli la chiama, Pietra Apuana cioè Pania della Croce è partito il primo segnale verso la ligure Ameglia e da lì lungo la Val di Vara e la Val di Magra. L’evento ha visto l’invio di un segnale di fuoco di tappa in tappa, fino ad arrivare alla sua tomba ravennate, oggi accuratamente custodita dal Comune. Il senso dell’impresa condotta felicemente a termine è stata ben interpretata dai Sindaci e dalle Autorità culturali di ogni città che hanno scritto ciascuno un testo specifico che connota la località.

La staffetta torciera del 13 settembre, data della morte di Dante, dall’anno prossimo sarà un evento ricorrente a cura dell’Archeoclub Apuo Ligure dell’Appennino Tosco Emiliano, del Comune di Sarzana, della Pro Loco diretta da Massimo Baudone e in particolare della Società Dante Alighieri della Spezia, oggi presieduta da Carlo Raggi, cui si deve l’ideazione degli eventi di Sarzana Dantesca e l’arrivo a Sarzana di dantisti e personalità culturali di primo piano.

Il libro Peana di luce per Dante, inno laico di lode del Sommo Poeta, frutto della staffetta dello scorso anno, segue le tappe del percorso e invita, come rileva il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, a conoscere i luoghi trattati inducendo a visitarli. Il libro merita perciò di essere letto a fronte del suo alto impegno divulgativo, culturale e di promozione turistica, vera e propria miniera di notizie su tutti i territori interessati dalla staffetta.

La presentazione del volume, organizzata dall’Archeoclub A.L.A.T.E e patrocinata dal Comune di Sarzana, dalla Società dante Alighieri della Spezia e dalla Proloco di Sarzana,  si terrà domenica 21 agosto, alle ore 21,00, presso la sala consiliare del Comune di Sarzana, a cura di Carlo Raggi e alla presenza della curatrice, la prof.ssa Angelina Magnotta, con la collaborazione di Massimo Baudone.

Il cortometraggio che è stato ricavato nel corso della staffetta luminosa, basato sui contributi inviati dalle varie postazioni, registra le emozioni vissute al momento del passaggio della luce e perciò è particolarmente emozionante: per tutti questi motivi sarà proiettato nel corso della serata. Ingresso libero. 

News feed
Notizie simili