sabato 25 Maggio 2024

Non c’è l’accordo tra Sinistra Italiana e la lista di Giannetti a Fivizzano

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa da parte della coordinatrice di Sinistra Italiana di Fivizzano Concetta Goffredo:


Sinistra Italiana di Fivizzano, dopo un lungo confronto con il PD ed il Sindaco Giannetti per trovare una convergenza sulla nostra idea di governo del territorio e sulla collegialità delle scelte politico programmatiche, non ha voluto cedere a ipotesi di trasversalità che hanno spostato politicamente la coalizione sempre più a destra con la scelta non condivisa di candidare il sindaco uscente del Comune di Casola Lunigiana eletto, nelle ultime tre elezioni, da liste sostenute dalle forze politiche del centro destra.

Una decisione, la nostra, coerente con il nostro progetto politico e speriamo che sia chiaro a tutti la responsabilità grave di coloro che hanno chiuso le porte alla possibilità di costruire un percorso verso la composizione di una coalizione con un’anima chiara e lineare di centrosinistra, che riportasse al centro un’idea di politica coerente e trasparente per cercare realmente di invertire il declino che anche il nostro territorio sta vivendo. 

Purtroppo abbiamo constatato con estremo rammarico, che le scelte nella composizione della coalizione e della lista a sostegno della candidatura del Sindaco uscente, non abbiano tenuto debito conto delle suddette considerazioni, valutando più opportune logiche di altro genere, anziché provare a costruire attorno a sè una seria proposta progressista per il buon governo del territorio.

Abbiamo deciso, dopo un approfondito confronto con le/i compagni che ci hanno sostenuto nello sforzo di costruire un’alternativa credibile a sinistra, attraverso il progetto di “Sinistra Unita per Fivizzano”, di non presentarci alle elezioni amministrative per il comune di Fivizzano e di non sostenere le liste in campo perché non troviamo sostanziali differenze politiche fra le liste che si presenteranno alle prossime elezioni, vista la trasversalità che è presente in tutte e che non ci rappresenta. 

Comunque l’impegno di Sinistra Italiana ed il progetto di “Sinistra Unita per Fivizzano”, di cui Sinistra Italiana è componente fondamentale, non terminerà con questa tornata elettorale amministrativa, ma anzi continuerà a raccogliere le priorità della nostra cittadinanza con l’obiettivo di costruire un percorso politico che cambi lo stato di cose esistenti. 

Infine, Sinistra Italiana di Fivizzano invita anche a sostenere le candidate ed i candidati di Alleanza Verdi e Sinistra alle prossime elezioni europee dell’ 8 e 9 giugno prossimi per una più giusta Europa di Pace, Libertà e Diritti.

Articoli Simili

Verified by MonsterInsights