mercoledì 30 Novembre 2022

Nasce l’ufficio comunale associato delle entrate Aulla-Podenzana

Al fine di perseguire obiettivi di efficacia ed efficienza dell’azione amministrativa e migliorare ulteriormente la professionalità e la qualità del servizio offerto ai cittadini, a conclusione di un lungo ed articolato confronto, le Amministrazioni Comunali di Aulla e Podenzana hanno deciso di procedere, con la sottoscrizione, da parte dei due Sindaci Roberto Valettini e Marco Pinelli,  della convenzione approvata nei rispettivi consigli comunali, per la funzione associata dell’Ufficio Entrate Aulla Podenzana.

L’ufficio associato avrà funzioni organicamente distinte da quelle degli altri uffici e servizi dei comuni di Aulla e Podenzana.

Per l’attività di accertamento e di liquidazione è stata predisposta una disciplina unitaria, mentre per quanto attiene la determinazione e l’articolazione delle tariffe e delle aliquote fiscali ciascuna amministrazione convenzionata conserverà la propria autonomia decisionale.

Lo sportello “informatributi” assicurerà una completa informazione al contribuente relativa agli obblighi imposti dalla legge e dai regolamenti comunali, il ricevimento dei contribuenti per richiesta di documentazione e raccolta delle denunce e di tutte le altre attività.

Lo sportello sarà aperto presso la Sede del Comune Capofila di Aulla tutti i giorni dal Lunedì al Martedì dalle 10.00 alle 12.00, il giovedì dalle 15.30 alle 17.30 e presso la sede del Comune di Podenzana tutti i Martedì dalle 9.00 alle 12.00.

“Avere un sistema tributario locale caratterizzato dall’erogazione di servizi ad alto livello qualitativo e dall’espletamento dell’attività di controllo attraverso l’individuazione di modalità di gestione più efficienti e più efficaci in termini di costi, risorse impiegate, termini e risultati è un obiettivo improrogabile nel contesto di gestione amministrativa degli Enti Locali attuale. Mantenere la propria autonomia decisionale ed identità, sfruttando le opportunità della gestione associata delle funzioni, riteniamo sia una soluzione opportuna ed adeguata con la quale affrontare le sfide del futuro”, commentano unitamente i sindaci di Aulla e Podenzana.

Un’azione compiuta in un momento dove il dibattito sulle debolezze dei territori amministrativamente frammentati è molto sentito ed acceso. Riteniamo sia una risposta di prospettiva e anche di indirizzo nell’attesa di una riforma amministrativa degli Enti Locali sempre più necessaria.”

Il nostro ringraziamento va ai dipendenti degli Uffici per la loro professionalità e disponibilità, quale vera risorsa dei nostri Enti”.

Ultime notizie

Terza categoria: la Villafranchese cade in Versilia

L’ultima gara dell’ottavo turno ha visto il successo di misura dello Sporting Marina sui lunigianesi della Villafranchese, maturato nei minuti di recupero. I giallo...

Sala relax all’ospedale Apuane: divelto dal muro l’impianto hi-fi e rubata una chitarra, Mambrini chiede solidarietà

Non è solo il valore delle cose, ma il simbolo che esse rappresentano a lasciare una profonda amarezza. Una brutta sorpresa quella che lo scorso...

Si conclude al Castello Malaspina di Terrarossa la terza Disfida del testarolo

Sarà il Castello Malaspina di Terrarossa (in via Nazionale della Cisa, 22) giovedì 1° dicembre ad ospitare la giornata conclusiva della terza edizione della...
it_ITItalian