sabato 25 Maggio 2024

Spaccio di droga, un arresto a Fosdinovo

Nel comune di Fosdinovo, dopo un’approfondita indagine condotta nei primi di maggio, i carabinieri hanno effettuato una perquisizione presso l’abitazione di un uomo di 33 anni originario del Marocco. Durante la ricerca, è stato rinvenuto un quantitativo di hashish occultato nel divano. L’uomo, che svolge la professione di barman stagionale in Versilia, era finito sotto osservazione a causa dei suoi movimenti sospetti nella zona di Giucano, lungo la strada provinciale per Sarzana.

All’interno dell’abitazione, i carabinieri hanno richiesto di consegnare tutto il materiale stupefacente in possesso. L’uomo ha inizialmente consegnato circa dieci grammi di hashish trovati nel soggiorno, presumibilmente pensando di evitare ulteriori ispezioni.

Tuttavia, i carabinieri hanno approfondito la ricerca e hanno scoperto un panetto completo di hashish nascosto sotto il divano, insieme a quattrocento euro in contanti. Successivamente, l’uomo ha ammesso di aver occultato un bilancino di precisione nel bosco, ma non è stato in grado di indicare il punto esatto.

La droga è stata interamente sequestrata e il 33enne è stato arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. Attualmente è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ha convalidato l’arresto. Il giudice gli ha imposto l’obbligo di presentarsi periodicamente presso una caserma al di fuori della provincia in attesa del processo, il quale è stato rinviato a fine maggio.

Articoli Simili

Verified by MonsterInsights