venerdì 7 Ottobre 2022

Il 25 novembre a Fivizzano un’installazione per tenere alta l’attenzione sul problema della violenza sulle donne

Il 25 novembre di ogni anno ricorre la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. La data non è casuale, ricorda infatti il brutale assassinio avvenuto nel 1960, nella Repubblica Dominicana, delle tre sorelle Mirabal, considerate rivoluzionarie per aver da sempre contrastato il regime sanguinario del dittatore Trujillo.
Sono 20 anni che il 25 novembre viene posta l’attenzione sul problema della violenza di genere e quest’anno anche il comune di Fivizzano ha scelto di ricordare attivamente la Giornata. Per l’occasione verrà allestita in piazza Medicea un’installazione contro la violenza sulle donne, composta da “oggetti rossi” (borse, scarpe, sciarpe, oggetti di abbigliamento) che potranno essere portati direttamente nei giorni precedenti all’ufficio Turismo del municipio.
“Durante il lockdown, purtroppo, i casi di violenza sulle donne sono aumentati così come le molestie, i fenomeni di stalking e le aggressioni tra le mura domestiche – ha detto l’assessore alle Pari Opportunità Francesca Nobili -, ci è sembrato importante dare spazio a questa giornata con un allestimento commemorativo nella piazza principale del nostro Comune”.

Ultime notizie

Geotermia, la Toscana punta al raddoppio. Monni: “Governo, basta incertezze”

La Toscana punta al raddoppio della potenza geotermica in tempi brevi. A Earth, fiera dell’innovazione tecnologica in campo ambientale, l’assessora regionale all’ambiente Monia Monni...

Mostra e Convegno  “I funghi del castagneto”

L’autunno si sa, è stagione ricca per il Comune di Pontremoli e per tutto il territorio in cui questo è inserito. Funghi, castagne, cromature...

Tpl, Baccelli scrive ad Autolinee: “Troppi disservizi, necessari chiarimenti”

Oltre 1000 reclami giunti al Numero Verde regionale, il triplo di quelli pervenuti nello stesso periodo l’anno scorso. Oltre il 40% di questi riguarda...
it_ITItalian