sabato 26 Novembre 2022

Elezioni regionali: le dichiarazioni dei candidati della Lunigiana

Si sono chiusi i conteggi delle preferenze delle elezioni regionali della Toscana per i candidati consigliere e in Lunigiana al momento l’unico seggio assegnato sarebbe 1 per il Partito Democratico, con la riconferma del consigliere regionale uscente Giacomo Bugliani, che ha raggiunto il maggior numero di preferenze in provincia di Massa Carrara.

“Una grande soddisfazione e per il territorio che mi rielegge per la seconda volta in consiglio regionale – ha dichiarato tra le altre cose Bugliani in un video sulla sua pagina Facebook – Questa volta potremmo riuscire ad acquisire un ruolo diverso per il governo della regione. Credo che dopo decenni di assenza dal governo della regione la nostra provincia possa tornare ad avere un assessore regionale”.

Secondo in ordine di preferenze il sindaco di Tresana Matteo Mastrini, che però non ha conquistato il seggio. “Un risultato straordinario per Matteo Mastrini, che con 4.817 preferenze risulta il candidato di Forza Italia più votato della Toscana – afferma il partito di Berlusconi in una nota – Forza Italia sfiora in Provincia di Massa Carrara il 10%, anche questo miglior risultato regionale. Nonostante i numeri, a causa della legge elettorale che premia le grandi città, il seggio non scatta, ma resta il record di preferenze per Mastrini, che anche a livello provinciale sale sul podio con Bugliani e Crudeli del PD”.

Per quanto riguarda il centro destra provinciale, anche in questo caso Mastrini è primo davanti ad Amorese di Fratelli d’Italia e Cantoni della Lega

Federica Fumanti, candidata per la Lega afferma: “Mi posso ritenere pienamente soddisfatta del mio risultato elettorale che segna, soprattutto ad Aulla, un risultato personale e di partito veramente consistente, anche considerando il fatto che in Lunigiana la mia breve carriera politica, mi ha visto protagonista di una veloce ascesa in un territorio da sempre feudo elettorale della sinistra.
Continuerò a lavorare alacremente per chi ha creduto in me e per chi vuole veramente cambiare le cose”.

Alice Rossetti di Italia Viva, tramite Facebook, ha dichiarato: “La mia prima campagna elettorale, la mia prima esperienza che mi ha portato ad ottenere 1540 preferenze personali in tutta la provincia. Sono felicissima del risultato, soprattutto del Comune di Fivizzano, 616 voti per Italia Viva dei quali 505 sono preferenze personali! Grazie a tutti ! Questa è una bella partenza!”.

Sempre tra le file del centrosinistra, candidato con il PD, Francesco Micheli afferma: “il PD è il primo partito in provincia ed è stato un risultato eccezionale. Abbiamo riconfermato Giacomo e si spera far entrare in Consiglio anche Roberta. Personalmente ho ottenuto, in condizioni non semplici, un buon risultato superando 1200 voti. Il PD dovrà lavorare molto in Lunigiana, dove siamo andati peggio, per riprendere spazio in molti comuni e dovrà farlo portando aria nuova”.

Elisabetta Sordi, che potrebbe entrare in consiglio in caso di assessorato a Giacomo Bugliani, afferma: “Dobbiamo essere orgogliosi del risultato delle urne. Una buona affluenza, con un risultato finale straordinario che consegna a Giani il governo della Toscana. Ottimo il dato per il Partito Democratico e per i candidati della nostra provincia. Complimenti a Giacomo Bugliani, Roberta Crudeli e Francesco Micheli per il grande lavoro svolto e in bocca al lupo per tutta la strada da fare! Ringrazio le 3780 persone che hanno espresso la preferenza per me e che mi hanno seguito in una campagna elettorale appassionante. Ho detto per due mesi che le elezioni erano un punto di partenza e non di arrivo e che ora è necessario fare Politica Buona e scelte di sistema. Ci troveremo presto per proseguire insieme”.

Annalisa Folloni, dichiara: “Sono molto soddisfatta di aver fatto questa esperienza candidandomi nella lista Sinistra Civica Ecologista, alleata di Giani, con spirito di servizio, dando un contributo all’affermazione del governo regionale, per una Toscana migliore più inclusiva e sostenibile.
Devo inoltre sottolineare il grande risultato delle forze di centrosinistra a Filattiera che sono ritornate ad essere solida maggioranza con il 59% rispetto al 38% della coalizione di centro destra, con il Movimento 5 Stelle al 3%.
Non nascondo anche la soddisfazione per il risultato personale, 254 voti a Filattiera e 714 in Provincia, che ritengo un riconoscimento per l’impegno profuso a servizio di tutto il territorio in questi anni e che continuerò ad onorare.
Voglio ringraziare tutti gli elettori della lista, coloro che mi hanno dato il voto e anche i miei concittadini che sono andati a votare”.

Clara Cavellini dichiara: “Ringrazio le 762 persone che mi hanno espresso la loro fiducia, appartenenti per la maggior parte al comune di Pontremoli. Un risultato che mi impegna a proseguire la mia azione politica in una compagine nuova, moderata e riformista, come Italia Viva, alla sua prima tornata elettorale. Resta quindi un progetto politico fatto di passione, idee e voglia di continuare ad impegnarmi per il bene della mia comunità, portando avanti e sostenendo i temi che da sempre mi hanno caratterizzato.
Il partito di Italia Viva ha ottenuto due seggi nel consiglio regionale che mi auguro possano rivestire un ruolo importante nell’esecutivo. Lavorerò quindi a fianco degli eletti di Italia Viva e all’On. Cosimo Ferrri per cercare di portare avanti il programma che ho illustrato e pubblicato durante la campagna elettorale”.

Centrodestra
Matteo Mastrini per la lista Forza Italia – UDC 4.817 preferenze
Federica Fumanti per la lista Lega Salvini Premier 1.709 preferenze
Umberto Zangani per la lista Giorgia Meloni Fratelli d’Italia 1.073preferenze

Centrosinistra
Partito Democratico
Giacomo Bugliani 11.625 preferenze, Elisabetta Sordi 3.780 e Francesco Micheli 1.225
Per Italia Viva – +Europa Claudio Novoa 1.600 preferenze, Alice Rossetti, 1.540 e Clara Cavellini 762
Per la lista Sinistra Civica Ecologista Annalisa Folloni 714 preferenze
In Orgoglio Toscana per Giani Presidente Valentina Della Zoppa 422 preferenze

Leggi i dati ufficiali:

https://elezioni2020.regione.toscana.it/Elezioni2020/www/Risultati/09045000.html

Ultime notizie

Processo per il crollo del ponte di Albiano Magra: CNA sarà parte civile

La CNA di Massa-Carrara, unitamente alle imprese, esprime soddisfazione la decisione del Giudice Dott. Dario Berrino, per avere ammesso la sua istanza presentata dall’...

“Spezia, tre anni in paradiso” la presentazione del nuovo libro di Ferrari e Napoletano

Lunedì 28 novembre alle ore 18 al Cinema Il Nuovo (Via Colombo 99, La Spezia) verrà presentato il libro “Spezia tre anni in paradiso”...

Al Teatro degli Animosi di Carrara arrivano  Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi

Dopo il grande successo del primo spettacolo inaugurale, la stagione di prosa al teatro degli Animosi di Carrara prosegue venerdì 2 e sabato 3...
it_ITItalian