Distretto Rurale della Lunigiana: approvato il nuovo progetto economico-territoriale

E’ stato approvato martedì 28 luglio dall’Assemblea del Distretto Rurale della Lunigiana il nuovo progetto economico-territoriale. “Del progetto era stata data notizia a novembre impegnandosi a realizzarlo entro luglio – afferma l’assessore con delega dell’Unione dei Comuni Carletto Marconi – e così è avvenuto, dopo un percorso che ha visto coinvolti i comuni e le associazioni agricole, del commercio e artigianali della Lunigiana”.

Il progetto è partecipato da una nutrita serie di sottoscrittori e ha come soggetto referente l’Unione dei Comuni Montana della Lunigiana. Si propone di valorizzare il capitale territoriale attraverso la messa in atto del sistema Lunigiana e intende essere uno strumento per favorire e rafforzare il confronto tra soggetti e sostenere le condizioni utili per amplificare progetti e azioni già esistenti e produrne di nuovi.

Ora, seguendo i dettami della l.r. n. 17 del 2017, verrà trasmesso in Regione Toscana per essere esaminato e, se l’esame sarà positivo, riconosciuto come il Piano di lavoro su cui proseguire per una attività che inizierà operativamente dopo l’estate e proseguirà, se ci sarà un buon sviluppo, sino al 2025. Il Progetto comprende tre ambiti di azione (economico-produttiva, territoriale e del confronto e sintesi) e 37 sottoazioni operative e ambisce a migliorare la capacità di utilizzo di risorse umane e finanziarie.
Tra queste ultime in particolare l’attenzione è rivolta a quelle comunitarie, nazionali e regionali destinate a progetti di rete oltre che a quelle appositamente dedicate per i Distretti Rurali. Il testo del progetto approvato e altre informazioni così come i riferimenti operativi sono reperibili sul sito  http://unionedicomunimontanalunigiana.it/distretto-rurale/.

 

Total
0
Condividi
Lascia un commento
Articoli simili
Total
0
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!