mercoledì 28 Settembre 2022

Degrado al vecchio cinema di Monzone, Forza Italia: “Spettacolo indecente”

É dura la presa di posizione di Vittorio Marini e Patrizio Ferri, rispettivamente Coordinatore e Vice Coordinatore comunale di Forza Italia a Fivizzano.
“Ha ragione chi si lamenta – esclamano – dello spettacolo indecente offerto dall’ex cinema di Monzone, struttura fatiscente abbandonata al degrado del tempo”.

Sullo stato di fatiscenza: “Il proprietario, non avendo interesse a recuperarne agibilità e uso per qualsivoglia destinazione, ha manifestato l’intenzione di regalarlo al Comune”. 

Volontá rispetto alla quale Giannetti, primo Cittadino di Fivizzano, deve dare una risposta: “Il Sindaco, prima ancora di acquisirne la proprietà, manifestò l’intenzione di demolirlo. Trovando opposizione in Consiglio comunale pensò di accertare prima la volontà della popolazione di Monzone e poi di decidere il da farsi. Di tempo ne è passato parecchio, ma nulla è stato fatto”.

Un’inerzia che lascia Monzone e il suo cinema nel degrado: “Avevamo proposto al Sindaco di predisporre in tempo utile un progetto di ristrutturazione per partecipare al “Bando di Comunità” promosso dal GAL per la rigenerazione urbana e lo sviluppo del territorio, ma nulla è stato fatto e il bando, previsto per la fine di dicembre 2021, per fortuna deve ancora uscire. Dubitiamo che il Sindaco voglia approfittarne perché manca di spirito di iniziativa, quello che ti consente di saltare il fosso, magari rischiando, ma con raziocinio”. 

Per l’Amministrazione comunale poche idee, ma confuse: “Il rendiconto annuale presenta un avanzo di gestione: il comune tassa i cittadini e poi non spende il ricavato. Tutto questo è inaccettabile”.

Forza Italia, “a differenza di Giannetti e della sua Giunta”, dice di avere le idee chiare: “Per quanto ci riguarda abbiamo già espresso ripetutamente l’opinione di acquisirlo e ristrutturarlo. Occorre senza dubbio partecipare al bando GAL e poi destinarlo ad un utilizzo sociale, a vantaggio della popolazione di Monzone. Si troverà pure una Associazione locale che si faccia carico di gestirlo!”.

Ultime notizie

A Pontremoli “Una giornata in sicurezza”

Sirene, mezzi di ogni sorta, posti di blocco, ricerca di indagati: Pontremoli sabato 1 ottobre diventerà un vero e proprio teatro della legalità, ma niente...

Fosdinovo: un ricco corredo archeologico

I primi due fine settimana di ottobre vedranno svolgersi a Fosdinovo (MS) due eventi nazionali del Touring Club Italiano dedicati alla Giornata nazionale dei...

Marina di Massa: ancora disperso in mare il giovane turista tedesco

Sono proseguite per tutta la giornata di ieri, ancora con esito negativo, le ricerche del giovane disperso in mare che nella notte di lunedì...
it_ITItalian