mercoledì 30 Novembre 2022

A Villafranca test sierologici in piazza

Nei giorni di sabato 27 e domenica 28 marzo, nel comune di Villafranca in Lunigiana verranno effettuati test sierologici gratuiti alla popolazione. L’iniziativa, promossa e offerta dal LIONS CLUB e patrocinata dal comune di Villafranca e dalla Società della Salute, è stata organizzata dal Dott. Gianluca Rocchi, Past governatore del distretto Toscana e dall’Infermiera Veronica Galeotti, consigliera comunale con delega al sociale e alla sanità.

Lo screening verrà effettuato dai medici Lion, tra cui il Dott. Maurizio Muri, attuale presidente della sezione Pontremoli-Lunigiana, e da infermieri volontari. I membri delle protezioni civili Vab-Vigilanza Anticendi Boschivi e Ser-Servizio Emergenza Radio si occuperanno invece di gestire le adesioni dei cittadini per evitare assembramento e garantire lo svolgersi dei test nella massima sicurezza. I cittadini interessati potranno prenotare il test telefonando al numero 01874988206, da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 12.

Sebbene sia gradita la prenotazione, anche coloro che non l’avessero fatta potranno sottoporsi al test presentandosi alla sede della Polizia Municipale di Villafranca in piazza Martiri delle Foibe sabato 27 marzo dalle 14:30 alle 18:00 o domenica 28 marzo dalle 9:00 alle 12:30.

È assolutamente indispensabile presentarsi con la tessera sanitaria.

Ultime notizie

Offerta formativa provinciale: novità anche per le scuole lungianesi

Il consiglio provinciale della Provincia di Massa-Carrara nel corso dell'ultima seduta ha approvato all'unanimità il piano provinciale dell'offerta formativa e del dimensionamento scolastico per...

Terza categoria: la Villafranchese cade in Versilia

L’ultima gara dell’ottavo turno ha visto il successo di misura dello Sporting Marina sui lunigianesi della Villafranchese, maturato nei minuti di recupero. I giallo...

Sala relax all’ospedale Apuane: divelto dal muro l’impianto hi-fi e rubata una chitarra, Mambrini chiede solidarietà

Non è solo il valore delle cose, ma il simbolo che esse rappresentano a lasciare una profonda amarezza. Una brutta sorpresa quella che lo scorso...
it_ITItalian