26 Febbraio 2024, lunedì
6.2 C
Fivizzano

Ravenna, donna si butta dal nono piano con la figlia e il cane

Una vera e propria tragedia si è verificata questa mattina a Ravenna, dove una donna, di età compresa tra i 35 e i 40 anni, ha compiuto un gesto estremo lanciandosi dal nono piano insieme alla sua figlia di sei anni. L’incidente ha avuto luogo intorno alle 7, lasciando la bambina senza vita.

Attualmente, la donna è in condizioni critiche e è stata trasportata d’urgenza all’ospedale Bufalini di Cesena. Le autorità sono intervenute sul luogo dell’incidente, e i primi riscontri indicano la possibilità che la donna abbia utilizzato un’impalcatura esterna attorno al palazzo per compiere l’atto disperato.

La tragedia ha coinvolto anche un cane, un meticcio nero, che è stato trascinato giù insieme alla donna e alla bambina, perdendo la vita nell’impatto. Inizialmente, sembra che il marito della donna, presente in casa al momento dell’incidente, non abbia notato nulla di anomalo. La polizia è intervenuta successivamente, informando il marito una volta che sono stati scoperti i corpi.

Questo drammatico evento ha scosso la comunità locale, e le autorità stanno indagando più approfonditamente per comprendere le circostanze che hanno portato a questa terribile tragedia. La situazione continua ad evolversi, e ulteriori aggiornamenti saranno forniti man mano che si otterranno nuove informazioni.

Diego Remaggi
Diego Remaggihttp://diegoremaggi.me
Direttore e fondatore de l'Eco della Lunigiana. Scrivo di Geopolitica su Medium, Stati Generali e Substack.
News feed
Notizie simili