Prevenzione degli abusi dell’alcol tra i giovani: tre spettacoli teatrali per riflettere a Carrara, Montignoso e Massa

La problematica dell’uso di alcol fra gli adolescenti è una priorità sociale ed investe fasce sempre più giovani della popolazione. La tendenza all’abuso alcolico fra i giovani è confermata anche dall’Organizzazione mondiale della sanità e dagli studi scientifici sulle modalità di consumo, da cui risultano che gli adolescenti sono assoggettati ad una modalità disfunzionale del divertimento e ad un consumo alcolico che comporta danni alla salute, atti di violenza e incidenti stradali.
Il Servizio per le dipendenze (Ser.D) dell’Azienda USL Toscana nord ovest, diretto da Maurizio Varese, in collaborazione con la Comunità pedagogico riabilitativa Monte Brugiana di Massa, ha deciso di veicolare un messaggio forte di sensibilizzazione e prevenzione utilizzando il teatro come forma di riflessione e provocazione alle credenze giovanili.
È stato quindi organizzato un percorso teatrale itinerante, realizzato in collaborazione con l’Ufficio scolastico provinciale, che porterà a Carrara, Montignoso e Massa lo spettacolo “Giovani Spiriti”, condotto dalla compagnia teatrale “La pulce” di Bergamo, che da anni collabora col servizio delle dipendenze per sensibilizzare i giovani ai problemi collegati all’alcol.
Tre gli spettacoli in programma.
Si parte lunedì 18 novembre alla Sala Garibaldi di via Verdi 15 a Carrara, cui seguirà dibattito moderato da Maurizio Varese con la partecipazione di Monica Guglielmi, direttore Asl della Zona distretto Apuane, Francesco De Pasquale, sindaco di Carrara, Anna Galleni, assessore al sociale di Carrara, e gli operatori della Comunità Monte Brugiata.
Il giorno dopo, martedì 19 novembre, il sipario si aprirà all’istituto comprensivo “Giorgini” di via Gori 17 a Montignoso, cui seguirà dibattito moderato da Gianluca Simoni, dirigente medico Ser.d, con la partecipazione di Monica Guglielmi, direttore Asl della Zona distretto Apuane, Gianni Lorenzetti, sindaco di Montignoso, Giorgio Podestà, assessore all’istruzione di Montignoso, Tosca Barghini, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo “Giorgini”, e gli operatori della Comunità Monte Brugiana.
Infine, l’ultimo spettacolo sarà mercoledì 20 novembre, al Teatro dei Servi di via Palestro 37 a Massa, cui seguirà dibattito moderato da Maurizio Varese con la partecipazione di Monica Guglielmi, direttore Asl della Zona distretto Apuane, Francesco Persiani, sindaco di Massa, Amelia Zanti, assessore al sociale di Massa, Nadia Marnica, assessore all’istruzione di Massa, e gli operatori della Comunità Monte Brugiana.
Tutti gli spettacoli inizieranno alle 10:30.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Related Posts
Total
0
Share

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!