26 Febbraio 2024, lunedì
6.2 C
Fivizzano

“Iseo” a Portovenere: 50 anni di attività

Grande festa per i 50 anni della “Trattoria da Iseo”, il ristorante di Porto Venere frequentato dal jet set internazionale e da tutti gli amanti della cucina genuina. Lo chef Giuseppe Basso lo prese in gestione nell’estate del 1972 e in tutti questi anni il ristorante ha vissuto un gran numero di successi. Innumerevoli i personaggi che si sono seduti ai tavoli della “trattoria”, dalla Regina Rania di Giordania a Owen Wilson da Luca Cordero di Montezemolo a Simon Le Bon dei Duran Duran, da Lou Reed allo stilista Valentino, da Barbra Streisand a Bocelli. Sono passati 50 anni ma il locale continua ad essere uno dei più importanti punti di riferimento del Golfo dei Poeti. È stata una festa per il traguardo raggiunto ma anche per l’entusiasmo che apre al futuro. Il segreto di questo successo? «i clienti entrano seri ed escono col sorriso. Oggi a gestire il ristorante da Iseo sono Gian Battista e Federica, i figli di Giuseppe. 


Chi è Giuseppe Basso

15 luglio 2022 I 50anni del Ristorante Iseo di PortovenerefotoCB

Ha sempre respirato il profumo del mare Giuseppe Basso che, nato nel 1938 nel borgo di Vernazza (una delle famose Cinque Terre), a soli quattordici anni si imbarca come aiuto cuoco sulle navi dell’armatore genovese Paolo Scerni; per poi finire la sua carriera da cuoco e cambusiere.

Tredici anni in giro per il mondo e poi il ritorno a Vernazza dove realizza il suo primo, grande sogno: aprire un ristorante tutto suo chiamato “Il Belforte”. Il successo è immediato tanto che all’inaugurazione, nel 1965, a fare da madrine arrivano le mitiche gemelle Kessler e la giovanissima Catherine Spaak, accompagnata dal fidanzato di allora Johnny Dorelli. Ma l’ascesa del cuoco-imprenditore non finisce qui. Lo zio Eliseo infatti, gli propone di prendere le redini della sua trattoria “Da Iseo” di Portovenere.

Giuseppe accetta con entusiasmo questa nuova avventura e, anche in questo caso, non si sbaglia. Alberto Lupo, Walter Chiari, Paolo Villaggio, Gino Paoli, Adriano Celentano, la contessa Vacca Augusta sono solo alcuni dei clienti famosi del ristorante di Portovenere. Perché, rivela Giuseppe, il segreto sta nel fatto che «i vip entrano seri ed escono col sorriso». Nel 1997 il vulcanico cuoco ne pensa un’altra e il 1 maggio apre una locanda immersa nel parco naturale dell’isola Palmaria. La “Locanda Lorena”, questo il suo nome, è immediatamente definita la “Perla del Golfo” e molte trasmissioni televisive nazionali ed estere e magazine di ogni tipo se ne occupano, dando particolare risalto all’ottimo ristorante e alla splendida location a picco sul mare.

Diego Remaggi
Diego Remaggihttp://diegoremaggi.me
Direttore e fondatore de l'Eco della Lunigiana. Scrivo di Geopolitica su Medium, Stati Generali e Substack.
News feed
Notizie simili