Caso Accoglienza: due donne si rivolgono all'Help Point di Massa per denunciare la loro esperienza

Hanno raccolto le testimonianze di due donne ospiti della Casa Sonrisa di Stiava a Massarosa, gestita dalla cooperativa Serinper, che hanno denunciato condizioni sanitarie pessime, freddo e cibo non adeguato. Si tratta dell’Help Point Service di Massa di Arianna Bertuccelli che assisteva le donne, di cui una madre con una bambina, che ora hanno deciso di affidarsi alla legale dell’Help Point Veronica Bertuccelli per presentare denuncia e raccontare la loro esperienza.

Total
0
Condividi
Lascia un commento
Articoli simili
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!