Calcio: Serricciolo-Aulla Sport 2019 “matrimonio” in vista

La voce, peraltro mai smentita dai diretti interessati, circola da settimane nei bar di Aulla e nella Lunigiana pallonara e ora trova le conferme ufficiali, i tentativi che vanno avanti ormai da anni sembrano aver raggiunto  l’intesa giusta per poter partire.

Nella stagione del 50esimo anniversario, vissuta lontano dal calcio giocato, le attenzioni del Serricciolo si sono concentrate su due aspetti fondamentali per poter continuare a migliorare quel processo di crescita iniziato ormai anni fa: impianti sportivi adeguati e settore giovanile importante come è sempre stato quello del comprensorio aullese.

È in questa direzione che nei mesi di astinenza forzata dal rettangolo verde il Serricciolo ha lavorato per farsi trovare pronto per la Stagione 2021/2022 che tutti sperano sia quella della definitiva vittoria contro la pandemia Covid-19.  

Gli incontri con la vicina SSD Aulla Sport 2019 hanno portato finalmente ad una fumata bianca, conferma il Presidente gialloblu Maurizio Battistini, “erano anni che ci stavamo provando e prima per un motivo, poi per un altro non siamo mai riusciti a chiudere il cerchio. Ora sembra sia la volta buona. La prossima Stagione inizierà comunque con le due matricole ancora ufficialmente divise ma la gestione sportiva delle due Società sarà di fatto come un sodalizio unico. ASD Serricciolo sarà ai nastri di partenza con Prima Squadra e Juniores mentre SSD Aulla Sport 2019 con tutto il settore giovanile dagli Allievi classe 2005 ai Piccoli Amici leva 2016.

Stiamo ragionando sulla possibilità di un logo comune che identifichi tutti i tesserati sotto un’unica bandiera in modo da rafforzare il senso di appartenenza.”

Il Serricciolo sa bene quanto sia fondamentale riportare ad Aulla i tanti giovani che negli ultimi anni hanno migrato verso società limitrofe in modo da seguire direttamente il loro percorso di crescita fino alla Prima Squadra; l’obiettivo dei due sodalizi è quello di diventare il settore giovanile di riferimento della Lunigiana calcistica e per raggiungere questo obiettivo servirà un parco allenatori/istruttori preparati come quelli che sono già ad Aulla Sport 2019 e un impianto sportivo che possa permettere la crescita dei nostri ragazzi. “In quest’ottica – prosegue il Presidente –  penso che lo Stadio Quartieri risponda in pieno alle esigenze della cantera aullese; una posizione logistica invidiata da tutta la Lunigiana, a pochi metri dal vicino casello autostradale, lo Stadio offre due campi ad 11 in erba naturale, un campo a 7 ed un campo a 5 in erba sintetica e un area esclusiva dedicata alla crescita dei giovani portieri.

Per il Campo Sportivo Com.le di Serricciolo è stato poi presentato un progetto per la partecipazione al Bando “Sport e Periferie 2020” relativo alla nuova costruzione di una tribuna coperta con spogliatoi, uffici e locali tecnici per un importo totale cofinanziato di circa 700mila euro.”

Tutte queste novità non hanno di certo spostato l’attenzione nei confronti della Prima Squadra che salvo completamenti organici e ripescaggi verso altri lidi, cercherà di essere come negli ultimi anni una delle protagoniste sul palco della Prima Categoria Toscana; in questi giorni il D.S. Ruffini sta cercando di completare la rosa da mettere a disposizione del confermato Mister Giorgio Chelotti e del suo staff integrando dove necessario alcune defezioni arrivate per motivi lavorativi vedi Bellotti, Gnoffo, Lombardi e capitan Tavoni ancora incerto per lo stesso motivo oltre ad Angelotti con il quale siamo ancora in trattativa. In entrata si registra l’arrivo di Nicolò Conedera dal Canaletto, attaccante lunigianese che non ha certo bisogno di presentazioni. 

È molto fitta l’agenda anche per quanto riguarda la squadra Juniores che dopo due secondi posti arrivati nel 2018 e 2019 e un terzo posto nella stagione sospesa per la pandemia sanitaria cercherà nuovamente di scalare la classifica e raggiungere il traguardo del Campionato Regionale di categoria.

La macchina “Serricciolo” è quindi in moto più che mai, lavorando a 360° insieme ad Aulla Sport 2019 con l’ambizione di migliorare il suo presente e costruirsi in casa il proprio futuro.

Lascia un commento
Total
1
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!