mercoledì 30 Novembre 2022

Borsa di studio, tre studenti del Parentuccelli Arzelà partono per l’America

Hanno già la valigia pronta i tre studenti dell’Istituto superiore Parentucelli Arzelà vincitori della borsa di studio messa a disposizione nell’ambito del Progetto di cooperazione Italia-USA perché possano dedicarsi al perfezionamento della lingua inglese e allo scambio culturale con la realtà scolastica americana.

Si tratta di tre ragazzi dell’indirizzo turistico: esattamente Aurora Passani classe 5E, Michele Biggi 5n e Simone Esposito 5M. Li attende, tra una decina giorni, un periodo di tre settimane negli Stati Uniti a contatto con l’High School di Annapolis nel Maryland. Una visita alla scuola gemellata ricambiata poi a primavera del 2023 dall’arrivo di tre alunni americani in Val di Magra.

Il progetto, come noto, è stato sostenuto lo scorso anno scolastico dall’Ambasciata d’Italia e reso possibile dal contributo del Maeci, l’ente promotore Casa Italiana Language School di Washington D.C.

Gli studenti di Sarzana e di Annapolis, incontrandosi ogni mese in modalità virtuale, hanno avuto la possibilità di rafforzare legami, approfondire il dialogo reciproco ed ampliare le conoscenze culturali tra le due nazioni, oltre a rafforzare le competenze linguistiche di comunicazione e comprensione nelle due lingue. E, visto il successo dell’iniziativa, per il corrente anno scolastico è in fase di allestimento l’edizione-bis.

Aurora, Michele e Simone hanno ricevuto dalle mani del dirigente del Parentucelli Arzelà Generoso Cardinale il biglietto e tutte le raccomandazioni legate al viaggio e alla fase culturale. È avvenuto durante una piccola cerimonia tenuta in presidenza alla presenza degli insegnanti referenti (Michela Chiappini, Alessandra Donno, Ilaria Casabianca, Manuela Maria Bernardini) e di alcuni genitori.

Generoso Cardinale ha invitato i tre studenti a farsi ambasciatori della scuola Parentucelli Arzelà vincendo l’emozione e aprendo con un buon comportamento questo nuovo ciclo per l’istruzione dell’istituto superiore sarzanese. I ragazzi hanno dimostrato interesse per la borsa di studio, contenti di aprirsi a un’esperienza del tutto nuova. I genitori hanno espresso parole di incitamento ai figli alla vigilia di un viaggio all’estero augurandosi che sia il primo di una lunga serie al tempo della globalizzazione.

Ultime notizie

Offerta formativa provinciale: novità anche per le scuole lungianesi

Il consiglio provinciale della Provincia di Massa-Carrara nel corso dell'ultima seduta ha approvato all'unanimità il piano provinciale dell'offerta formativa e del dimensionamento scolastico per...

Terza categoria: la Villafranchese cade in Versilia

L’ultima gara dell’ottavo turno ha visto il successo di misura dello Sporting Marina sui lunigianesi della Villafranchese, maturato nei minuti di recupero. I giallo...

Sala relax all’ospedale Apuane: divelto dal muro l’impianto hi-fi e rubata una chitarra, Mambrini chiede solidarietà

Non è solo il valore delle cose, ma il simbolo che esse rappresentano a lasciare una profonda amarezza. Una brutta sorpresa quella che lo scorso...
it_ITItalian