Resistenza! Il gioco da tavolo

La Resistenza non è un gioco, ma giocare può aiutare a far conoscere la storia della Lotta di Liberazione.

Resistenza! è il prodotto di una collaborazione tra Alessio Serafini Archivi della Resistenza – Circolo Edoardo Bassignani (Fosdinovo, MS), per la realizzazione di un gioco di strategia che rievoca la Resistenza durante la seconda guerra mondiale tra il nord della Toscana, all’ombra delle Alpi Apuane. Hanno patrocinato il progetto l’Istituto Nazionale Ferruccio Parri, l’ANPI, il Museo Audiovisivo della Resistenza di Fosdinovo e l’Istituto Storico della Resistenza Apuana (ISRA).

Resistenza! è un gioco cooperativo, in cui da uno a sei giocatori e giocatrici assumono il ruolo di brigate partigiane e giocano insieme contro il gioco, che rappresenta le attività repressive delle forze di occupazione nazifascista. Per vincere, le brigate dovranno attaccare i convogli nemici lungo le vie del fondovalle, limitare i danni delle rappresaglie nazifasciste, per sé e per la popolazione civile, e partecipare alle battaglie di liberazione finale.

Trovate tutte le informazioni sulla pagina di raccolta fondi nella piattaforma Produzioni dal Basso.

Ultime notizie

Tutte le novità più importanti sul bonus benzina 200 euro, prorogato anche nel 2023

Dipendenti e collaboratori negli ultimi mesi stanno facendo i conti con il caro benzina, che incide in maniera importante...