Home Cultura Pontremoli pronto per Salotto d’Europa 2024

Pontremoli pronto per Salotto d’Europa 2024

Il prestigioso Salotto d’Europa ritorna a Pontremoli per l’edizione 2024, portando con sé un ricco programma di eventi imperdibili. Dal 24 luglio al 10 agosto, il pubblico avrà l’opportunità di assistere a conversazioni stimolanti e presentazioni di libri con ospiti di spicco, moderati da Manuela Arrighi, Francesco Corsi, David De Filippi e Orsola Palladino.

Il 24 luglio, Alfredo Bassioni apre la serie di incontri con Gherardo Colombo, che presenterà il suo libro “Anticostituzione. Come abbia riscritto (in peggio) i principi della nostra società”. Un’occasione per riflettere sulle trasformazioni della nostra società attraverso il punto di vista di un esperto giurista.

Il 26 luglio, un dialogo a più voci vede protagonisti Raffaele Della Valle, Giuliano Mignini e Michele Cucuzza che affronteranno il “caso Tortora”, il “caso Kercher”, Ustica e altre storie di giustizia, offrendo una panoramica su alcuni dei casi più noti della cronaca italiana.

Il 27 luglio, Claudia Fussani ci porterà alla scoperta della storia di Irene Brin e del suo contributo all’empowerment femminile, raccontando le vicende di una delle figure più influenti del giornalismo e della cultura italiana.

Il 30 luglio, Roberto Vannacci presenterà i suoi libri “Il mondo al contrario” e “Il coraggio vince”, con la partecipazione straordinaria di Hoara Borselli, per discutere di coraggio e resilienza.

Manuela Repetti sarà protagonista il 31 luglio con la presentazione del suo libro “Sotto la neve”, un’opera che promette di coinvolgere e affascinare.

Il 1 agosto, Antonio Socci ci parlerà del suo libro “Dio abita in Toscana”, un viaggio spirituale e culturale nella nostra regione.

Alessandro Sallusti, il 3 agosto, presenterà “La versione di Giorgia”, offrendo una prospettiva unica su una delle figure più controverse della politica italiana.

L’8 agosto, Daniela Santanchè affronterà il tema del turismo sostenibile con la presentazione “Il turismo sostenibile. Equilibrio tra uomo e natura nel turismo green”, un tema di grande attualità e importanza.

Il 9 agosto, Piero Sansonetti, con la partecipazione straordinaria di Pietro Senaldi, ci offrirà una riflessione provocatoria con “La sinistra è di destra”.

Chiude il ciclo di eventi, il 10 agosto, Vanessa Collini Sermoneta con “I figli di Maria e la tv dei talent e dei reality”, accompagnata da Daniel Mc Vicar, per esplorare l’influenza dei media sulla nostra società.