Concorso in comune a Tresana, opposizione chiede chiarezza

concorso computer

I consiglieri della lista “Il Futuro di Tresana” hanno presentato un’interrogazione in merito al concorso pubblico per il Profilo professionale di Istruttore Amministrativo – Servizi Demografici.

“Ci rivolgiamo in primis all’assessore al personale, del quale, peraltro, non conosciamo ancora il nome, per chiedere notizie sul concorso indicato in oggetto, atteso che l’art. 24 del Dpcm del 2 marzo 2021 consente, nel rispetto delle norme anticovid 19, le prove selettive dei concorsi banditi dalle Pubbliche Amministrazioni nei casi in cui è prevista la partecipazione di un numero di candidati non superiore a trenta per ogni sezione o sede di prova, previa adozione di protocolli adottati dal Dipartimento della funzione pubblica e validati dal Comitato tecnico scientifico”.

“Sarebbe utile conoscere l’intendimento di codesta Amministrazione al riguardo, non fosse altro per informare le 200 persone che hanno presentato la domanda  nella speranza di poter vincere un pubblico concorso“, scrive l’opposizione nel documento.

“Abbiamo chiesto in più occasioni di conoscere come verrà attuata la selezione, proponendo che le prove si svolgano Computer Based, ossia con il PC per tre motivi importanti:

  • Sicurezza anticontaggio covid 19, mediante la suddivisione dei candidati in gruppi, come normato, e sanificazione dei computer, in pochi giorni si possono svolgere le prove scritte;
  • Con il PC si garantisce l’oggettività nella correzione delle prove, evitando qualsiasi problema di mancata trasparenza;
  • Tempestività nella correzione e nello svolgimento delle prove.

Il maggior costo che deriva al Comune con la citata modalità sarebbe compensato dalla riduzione dei tempi di lavoro dei membri della Commissione e dall’assunzione tempestiva del vincitore del concorso”.

“Attualmente ai servizi demografici è impiegato personale a tempo determinato ed, inoltre, siamo certi che nel corso del 2021 ci saranno nuovi pensionamenti, con ulteriore criticità nell’organico del personale”.

“In base a quanto sopra esposto, chiediamo chiarezza, trasparenza e tempestività e attendiamo chiarimenti quanto prima possibile”.

Lascia un commento
Total
1
Share
it_ITItalian