mercoledì 7 Dicembre 2022

Castelnuovo Magra, ristrutturavano abusivamente stabile comunale per uso abitativo: due uomini denunciati

I carabinieri di Castelnuovo Magra, allertati da alcune segnalazioni provenienti anche dalla residenza municipale, che avvisavano di movimenti sospetti all’interno dell’area denominata cava Filippi, nei giorni scorsi hanno effettuato dei servizi di osservazione. Ieri hanno così sorpreso due uomini, rispettivamente di 45 e 26 anni, di etnia Sinti, con numerosi precedenti penali, residenti a Sarzana e sottoposti a sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, mentre eseguivano opere edili all’interno di un edificio di proprietà comunale.

I due sono stati colti sul fatto mentre stavano effettuando lavori, in stadio ben avanzato, che avrebbero modificato la destinazione d’uso dell’area, rendendola abitabile, di fatto occupando arbitrariamente e contro ogni legge un immobile di proprietà pubblica. Le indagini condotte, inoltre, hanno fatto emergere che i due utilizzavano l’energia elettrica, fornita a seguito di dichiarazioni false, con una licenza da giostrai di cui i due erano in possesso. Entrambi sono stati denunciati per occupazione abusiva e sottrazione di energia elettrica a seguito di falsa attestazione in atto pubblico.

Ultime notizie

Pannelli di rivestimento facciate degli ospedali: l’Asl Toscana nord ovest è in attesa dell’esito degli approfondimenti tecnici

L’Azienda Usl Toscana nord ovest ha richiesto al concessionario SAT di effettuare le verifiche richieste sulla “presenza di prodotti installati sulle facciate delle strutture...

Il Centro Intercomunale di Protezione Civile è realtà: la Regione assegna 400mila euro all’Unione di Comuni Montana Lunigiana

A darne notizia il sindaco di Tresana a assessore alla Protezione Civile dell’Unione di Comuni Matteo Mastrini che così commenta: "Dopo la Green Community,...

I sindaci di Zeri e Podenzana: “No alla riduzione delle guardie mediche”

Riceviamo e pubblichiamo una nota congiunta dei sindaci di Zeri e Podenzana: Si sente da tempo preannunciare la riduzione della presenza delle figure di continuità...
it_ITItalian