domenica 26 Maggio 2024

Castelnuovo Magra, ristrutturavano abusivamente stabile comunale per uso abitativo: due uomini denunciati

I carabinieri di Castelnuovo Magra, allertati da alcune segnalazioni provenienti anche dalla residenza municipale, che avvisavano di movimenti sospetti all’interno dell’area denominata cava Filippi, nei giorni scorsi hanno effettuato dei servizi di osservazione. Ieri hanno così sorpreso due uomini, rispettivamente di 45 e 26 anni, di etnia Sinti, con numerosi precedenti penali, residenti a Sarzana e sottoposti a sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, mentre eseguivano opere edili all’interno di un edificio di proprietà comunale.

I due sono stati colti sul fatto mentre stavano effettuando lavori, in stadio ben avanzato, che avrebbero modificato la destinazione d’uso dell’area, rendendola abitabile, di fatto occupando arbitrariamente e contro ogni legge un immobile di proprietà pubblica. Le indagini condotte, inoltre, hanno fatto emergere che i due utilizzavano l’energia elettrica, fornita a seguito di dichiarazioni false, con una licenza da giostrai di cui i due erano in possesso. Entrambi sono stati denunciati per occupazione abusiva e sottrazione di energia elettrica a seguito di falsa attestazione in atto pubblico.

Articoli Simili

Verified by MonsterInsights