Un bus navetta per gli studenti che prendono il treno Aulla-Lucca

Spesso capita agli studenti che scendono alla stazione ferroviaria Aulla Lunigiana, provenienti dalla Garfagnana, di perdere l’autobus di linea che deve condurli a scuola, al liceo classico “Giacomo Leopardi”.

Il treno della linea ferroviaria Aulla – Lucca arriva ad Aulla alle 8,07, ma succede che, perdendo l’autobus, ragazze e ragazzi debbano farsela a piedi su un tratto di strada non dei più sicuri.

Per questo, gli studenti hanno chiesto un incontro al sindaco Roberto Valettini sabato scorso, incontro che si è svolto ieri presso l’ufficio del sindaco nel palazzo comunale di Aulla.

Accompagnati dalla responsabile di sede, la professoressa Manuela Schiasselloni, si sono confrontati con il sindaco e con la delegata comunale alla cultura, Maria Grazia Tortoriello, esponendo la problematica nei dettagli.

Al termine dell’incontro, Valettini ha annunciato che presto sarà istituito un bus navetta riservato agli studenti che utilizzano la linea ferroviaria Aulla – Lucca.

“Tengo molto – ha dichiarato il sindaco di Aulla – agli studenti che arrivano dalla alta Garfagnana, come tengo molto a tutti gli studenti che frequentano quella eccellenza del territorio che è il nostro liceo classico.

Quindi, parlerò coi sindaci della alta Garfagnana, in modo da rafforzare i legami fra i nostri territori”, ha aggiunto il primo cittadino aullese.

Da sottolineare che su una popolazione scolastica di 90 studenti che frequentano il “Giacomo Leopardi”, il 13% proviene dalla alta Garfagnana.

Ultime notizie

Disabilità visiva, aperto info point ANIC ad Aulla

L'info point Giovani ANIC è attivo da quest'anno anche ad Aulla, in Piazza Gramsci all'interno del palazzo comunale. Si tratta...