Aulla: arrestato dopo una condanna per sfruttamento della prostituzione

I carabinieri della stazione di Aulla hanno rintracciato e arrestato un uomo di 47 anni di origine pugliese, da diversi anni residente in Lunigiana destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Massa per reati inerenti lo sfruttamento della prostituzione.


I fatti risalgono al 2018, quando assieme ad altre tre persone – anche queste arrestate in passato – era gestore di un locale notturno situato in bassa Lunigiana. Sotto la copertura di un circolo privato, riusciva a gestire un giro di prostituzione dove girava anche della droga. Il processo lo aveva dichiarato colpevole e per diverso tempo aveva sperato di eludere il carcere con misure alternative che non gli sono state concesse.
L’uomo, dichiarato in stato d’arresto, è stato condotto presso la casa di reclusione di Massa dove dovrà scontare una pena di due anni e sei mesi.

Total
9
Shares
Lascia un commento
Related Posts
Leggi altro
“Non mi sono mai sottratta né alla polemica né alle responsabilità ed è per questo che sento l’obbligo,…
Total
9
Share

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!