sabato, 28 Gennaio 2023

Al via la nuova giornata della Prima Categoria

-

Dopo quello di San Giuliano arriva per il team di mister Massimiliano Increti il secondo test un ennesimo esame di maturità  di questo inizio di stagione, alla Covetta sale  il quotato  Fornacette Casarosa. Dopo il successo di sette giorni fa con il Forte dei Marmi, nonostante non sia stata una prestazione delle migliori i tre punti sono arrivati ugualmente, acuto che ha permesso al club presieduto da Roberto Pucci di incalzare la squadra leader del girone Viareggio lontana solo due lunghezze.

La abituale presentazione dell’atteso match è nelle parole del direttore Sportivo Gabriele Panizzi ; “Contro il Fornacette abbiamo a disposizione tutta la rosa,con le scointate squalifiche di Canesi (3) Tognoni e Benedini. Siamo a pari punti e sappiamo che sarà una partita tosta, loro hanno giocatori di qualità e di esperienza uno su tutti Pesci. Ma come ho già detto in precedenza la rosa è attrezzata per fare bene e vogliamo continuare su questa strada. Veniamo da una vittoria contro il forte dei marmi ottima per i 3 punti ma poco convincente sotto l’aspetto del gioco. Voglio ringraziare i miei ragazzi perché siamo sempre orfani del nostro campo a Romagnano. Tengo a precisare che stiamo girando ogni settimana su campi diversi e non è facile preparare le partite.” Invece da qualche domenica è tornato a splendere il sole nel quartier generale del Serriccioolo, i galletti dopo il primo successo contro L’Atletico Lucca si sono ripetuti in casa del Lammari con una pesante cinquina.

Nel turno odierno salgono all’ Arcinaso i pisani del Calci 2016 che sette giorni fa hanno inflitto il primo stop della stagione ai accreditati del Sanj Giuliano. Ha presentare il delicato test interno del “galletti” è il segretario dei lunigianesi Andrea Gilli ;”Sarà una partita molto difficile visto il valore dei nostri avversari che si presentano in casa nostra da secondi in classifica e con giocatori importanti di categoria superiore. Noi siamo moralmente in ripresa visto le due convincenti vittorie consecutive. I ragazzi sotto le direttive del mister stanno lavorando bene e grosso modo la formazione iniziale sarà la solita di domenica scorsa con l’unico dubbio del giovane Forfori uscito dopo pochi minuti per infortunio,in caso saranno pronti Bertolini e/o Antinori “.Infine altro test delicato per la Virtus Marina di Massa che scende a Migliarino dove i padroni casa stazionano a centro classifica in virtù dei due  successi ottenuti entrambi tra le mura amiche, In casa dei “marinelli” prima della insidiosa trasferta nel pisano tiene banco le dimissioni del giovane  tecnico Gianluca Matelli, dove si attende da parte della società se accoglierle o accettarle.

Il quadro odierno viene completato da diversi confronti di squadre già in lotta per la salvezza opposte a club che mirano alla promozione. Come il già citato Calci 2016 in lunigiana, la corazzata Viareggio sul campo pisano del San Frediano, così come le difficili gare interne del Corsanico e Forte dei Marmi in ottica per uscire dalla zona rozza del girone rispettivamente contro l’Atletico Lucca e  Folgor Marlia. Infine il test agevole(sulla carta) del San Giuliano )che in settimana si è dimesso  il mister Davide Frau, al suo posto è subentrato Lorenzo  Roventini) contro il Tirrenia e quello della Torrelaghese contro il fanalino Lammari.

Programma gare, arbitro di domenica 16 ottobre 2022(5^a giornata, ore 15,30)

Romagnano-Fornacette(Paolo Deste”, Carlo Bigongiari di Lucca)

Serricciolo-Calci 2016(“Arcinaso”, Lorenzo Passaglia di Lucca)

Migliarino-Virtus  Marina di Massa(Faraci, Alessandro D’Elia di Lucca)

le altre partite :

Forte dei ,Marmi-Atletico Lucca(“M.Aliboni”, Florin Pistelli di Pisa)

Corsanico-Atl.Lucca(Bargecchia, Subhan Muhammad di Pontedera)

San Frediasno-Viareggio( “Parra”, Alessio Scarabelli di Firenze)

San Giuliano- Tirrenia(G. Bui”, Edoardo Pisaneschi di Pistoia)

Torrelaghese-Lammari( “Pianaccia”, Alessio Fatticcioni di Crarara)

Condividi su:

Ultime