17 Aprile 2024, mercoledì
12.7 C
Fivizzano

Al Montignoso la Coppa Provinciale, match-winner Luca Giunta al 115’ 

La finalissima della coppa Provinciale valevole per il XXII° Memorial Marco Orlandi va al Montignoso di mister Paolo Alberti, dopo la vittoria del campionato centra anche la prestigiosa manifestazione riservata alle squadre della delegazione di Massa Carrara.

Davanti ad una buona cornice di pubblico(circa duecento spettatori), si è assistito ad una combattutissima gara, ricca di emozioni a tratti vibrante soprattutto nella seconda parte del tempi supplementari. I rosso blu di capitan Manfredi partiva con il pronostico a favore, ma il responso del campo è  stato diverso grazie ai bianco verde di Valletta che hanno tenuto viva l’attesa sfida fino a pochi minuti dalla fine del secondo tempo supplementare, quando il match si avvicinava alla lotteria dei calci di rigore.

Gli ospiti iniziavano la delicata contesa forte, al 6’ il primo tiro è di Ofretti debole sul portiere, rispondeva la Gragnolese con la punizione dalla tre quarti di Fregosi senza esito. Dal fronte opposto era ancora Manfredi a cercare la via del gol senza trovare lo spiraglio giusto. A metà della prima frazione di gioco  i lunigianesi hanno la possibilità di sbloccare il risultato Cecconi trova un varco nella retroguardia ospite a tu per tu con Tonarelli calcia clamorosamente a lato. Alla mezzora  su cross dalla fascia destra di Manfredi il colpo di tacco sotto porta di Giunta termina sopra la traversa. Prima del riposo Rocca ben servito da Manfredi si incunea in area, il suo diagonale è vincente ma l’arbitro annulla per fuori gioco.

Nelle proteste partite dalla panchina ne fanno le spese mister, portiere di riserva e il dirigente Mori. Allo scadere ancora una opportunità per i rosso blu con Rocca  sotto misura l’attaccante non riesce a deviare un traversone di Kabashi, Nella ripresa escono dal guscio i lunigianesi che riescono a controbattere le offensive dei montignosini, su angolo di Cecconi nel cuore dell’area Giardina salta più di tutti ma la mira è alta. Replica il team di mister Alberti con Manfredi la punizione dal vertice dell’area viene ribattuta da Gerali sui piedi di Lo Grasso la seconda conclusione del neo entrato è però murata dalla difesa. La sfida scivola verso i tempi supplementari, dove le due compagini riprendono a darsi battaglia. Da segnalare nel primo tempo extra una punizione dai 18 metri di Kabashi alta, la sfida si accende nell’ultima  parte del secondo tempo supplementare, il Montignoso sblocca la finale con Giunta che sotto porta incorna su cross di Lo Grasso per in vantaggio.

Negli sgoccioli finali sugli sviluppi di un corner della Gragnolese con il portiere in attacco,Youssefi da centro campo cerca il raddoppio, la palla rincorsa invano da Gerali sfiora il palo. Al triplice fischio esultato i giocatori del  Montignoso, un plauso meritato va alla Gragnolese che ha tenuto testa all’accreditato Club neo campione del campionato.  A fine gara sul campo alla presenza del Delegato Provinciale Giuliano Ratti nonché del consigliere Federale Andrea Antonioli, al  sindaco di Aulla Roberto Valettini accompagnato dall’assessore Andrea Caponi si sono svolte le premiazioni, riconoscimenti alla terna arbitrale, medaglie e coppe alle due finaliste.  

Gragnolese-Montignoso 0-0(d.t.s. 0-1)

Gragnolese:Gerali, Simonelli, Reburati(43’st. Benincasa),Boindi, Lombardi Mirco,Guelfi,Egei,Cecconi,Marchionna(4’ p.t.s. Ballerini),Fregosi,Giardina(a disp,. Pierotti,Lombardi Luca, Sisti, Chelotti,Spinetti)All. Valletta

Montignoso :Tonarelli,  Silipo(24’st. Lo Grasso),Kabashi, Youssefi,Rossi, Verduci, Manfredi,Giunta,Rocca, Ofretti( 24’st.Mosti Andrea), Mosti Lorenzo(46’ Di Benedetti)(a disp. Santini,Cagetti,Bevilacuqua)All. Alberti, 

Arbitro : Scalise di Carrara(assistenti Lombardo e Puvia di Carrara)

Marcatori : 115’ Giunta

Note : 38’ Allontanati dalla panchina l’Allenatore Alberti, il dirigente Mori e il portiere di riserva Santini del Montignoso,espulso al 11’ s.t.s.  Guelfi e  subito dopo Cecconi della Gragnolese per proteste, Ammoniti: Cecconi , Ottolini(Gr),Mosti Lorenzo,Kabashi,Youssefi,Rossi(Mt),Angoli 3-6, recupero 1t.- 2t. 4’

News feed
Notizie simili