Videoarte – Sette  lavori video di artisti internazionali tra più interessanti nel panorama contemporaneo, una inaugurazione evento – sabato 18 marzo alle ore 18.30 – con la video performance del duo artistico dei Masbedo (Iacopo Bedogni e Nicolò Massazza), da anni impegnati in lavori cjhe coniugano le arti visive e la regia, letteratura e musica. È questa la mostra di videoarte “Enjoy Forgetting”, liberamente ispirata ad una frase del noto musicista David Byrne, a cura di Adriana Rispoli prodotta da Associazione Culturale Area Video, organizzata dall’Associazione Quattro Coronati e promossa dal Comune di Massa che si svolgerà nel Palazzo Ducale di Massa (Ms) dal 18 marzo al 17 aprile.

videoarte

Ieri si è svolta la presentazione dell’evento con la partecipazione del sindaco di Massa Alessandro Volpi, di Mauro Daniele Lucchesi per l’Associazione Quattro Coronati  e dMauro Fiori capo segreteria del sindaco ed ex assessore alla cultura. Insieme a loro  alcuni studenti del Liceo Giovanni Pascoli di Massa che si sono offerti di collaborare all’iniziativa seguendo i visitatori durante le visite. I magnifici saloni tardo rinascimentali di Palazzo Ducale, testimone dei fasti della dinastia Cybo  Malaspina, si trasformeranno in sale video accogliendo grandi proiezioni e installazioni in cui lo spettatore è inviato ad immergersi e a lasciarsi trasportare nelle atmosfere sospese delle opere.  Le sette opere, realizzate da Filippo Berta (Bergamo 1977), Igor Grubic (Zagabria, Croazia 1969), Francesco Jodice (Napoli 1965), Raffaela Mariniello (Napoli 1961), Masbedo (Nicolò Massazza, Milano 1973e Iacopo Bedogni,Sarzana 1970), Nasan Tur (Offenbach Germania 1974), Eulalia Valldosera (Barcellona, Spagna 1963), presentano ognuna con le sue peculiarità, tecniche e contenutistiche, accomunate dalla ricerca degli artisti di dare un senso agli avvenimenti contemporanei e dalla riflessione sulla coscienza dello scorrere del tempo.

Videoarte - Homo homini lupus
Videoarte – Homo homini lupus

Dalla denuncia all’amara presa di coscienza, dall’ironia alla poetica disillusione, i sette artisti invitati generano ognuno a proprio modo delle forti emozioni nello spettatore. La mostra testimonia in pillole anche le diverse accezioni della video arte oggi, dal “found footage” al documentario passando per la video performance; il video analizzato quindi nella sua forma semantica di linguaggio fluido e trasversale, il linguaggio per eccellenza del nostro tempo. Un evento atteso che conferma il ruolo espositivo di Palazzo Ducale sempre più punto di riferimento per l’arte contemporanea e le proposte di nuovi linguaggi artistici, soprattutto dopo la positiva esperienza del ciclo di mostre “Oltre l’immagine” che ha ottenuto un importante successo di pubblico e critica. La mostra “Enjoy Forgetting”,  sarà aperta ad ingresso libero fino al 17 aprile 2017, dal giovedì alla domenica ore 16.30 – 19. Info: tel. 3288375423, e-mail mdlucc57@gmail.com

Palazzo Ducale di Massa (Ms), Piazza Aranci 35. Informazioni al 328.8375423 e alla e-mail mdlucc57@gmail.com

Total
0
Condividi
Lascia un commento
Total
0
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: