Valettini: tolleranza 0 contro chi abbandona i rifiuti. L'obiettivo è raggiungere l'80% della differenziata

Roberto Valettini, candidato sindaco con la lista civica Aulla nel cuore, appoggiata dal centrosinistra e d aperte della società civile, interviene sul servizio di raccolta dei rifiuti porta a porta e afferma: “Il servizio porta a porta è il futuro, ma è necessario ripensare il sistema di raccolta per tutelare i cittadini virtuosi e punire chi inquina l’ambiente”.
“E’ necessario un ulteriore sviluppo in collaborazione con l’Unione dei Comuni del sistema di raccolta porta a porta con obiettivo il raggiungimento dell’ 80% di recupero per arrivare progressivamente alla diminuzione delle tariffe per dare un significato all’azione virtuosa dei cittadini che hanno dovuto cambiare le loro abitudini. Sarà fondamentale – prosegue Valettini – l’attivazione dei controlli sistematici e sanzioni nei confronti di chi contravviene gravemente ai principi della raccolta differenziata e soprattutto tolleranza zero nei confronti di chi inquina con abbandoni di rifiuti in maniera incontrollata in numerose aree della città e delle frazioni, raccogliendo le preziose indicazioni dei cittadini e in collaborazione con la Polizia Municipale. Un ulteriore passo verso il rispetto dell’ambiente e del decoro sarà l’individuazione di un’area nella quale creare un’isola ecologica a disposizione dei cittadini sul territorio comunale.”

Total
0
Shares
Lascia un commento
Related Posts
Total
0
Share

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!