Urbanistica, sostegno della Regione ai piani strutturali intercomunali in Lunigiana

Tutte le domande di contributo regionale per la redazione dei Piani strutturali intercomunali sono state accolte e finanziate dalla Regione Toscana. Si tratta di 45 amministrazioni comunali riunite in otto raggruppamenti, tra queste l’Unione dei Comuni  montani della Lunigiana – Bagnone, Casola, Comano, Tresana, Mulazzo, Filattiera, Aulla, Licciana Nardi, Fosdinovo, Villafranca in Lunigiana, Podenzana.

“Un sostegno decisivo a uno strumento utile e innovativo, che consente di ragionare in un’ottica allargata e elaborare una pianificazione urbanistica più efficiente: è importante che la Regione abbia fatto la sua parte anche con un sostegno finanziario per venire incontro alle amministrazioni comunali nella redazione dei piani, per agevolarli e facilitare quindi il loro lavoro in sinergia”, commenta Giacomo Bugliani, consigliere regionale Pd.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Related Posts
Total
0
Share

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!