Teatro, gli Evasi ripartono da “Hotel Blues”

Per il ritorno sul palcoscenico la Compagnia degli Evasi ha scelto il testo “Hotel blues” vincitore del “Premio Sipario 2018” nuovi autori contemporanei, o, per meglio dire, è stato l’autore Roberto Ross, già allievo di Ermanno Olmi, a proporre agli Evasi il testo, che verrà messo in scena in prima assoluta nazionale sabato 12 giugno 2021 alle ore 21 al Teatro degli Impavidi di Sarzana. In scena i pluripremiati attori evasi Andrea Carli e Matteo Ridolfi, protagonisti di un “pezzo a due” intenso e tribolato “con atmosfere cinematografiche, racconta il regista Alessandro Vanello, che calzano a pennello questo testo veramente ben scritto, nel quale ci siamo divertiti cercando spunti recitativi ed atmosfere che si rifanno ai classici di certi maestri del pulp e del noir”.

Siamo nel bar di un albergo di terza categoria in una malfamata periferia di una metropoli qualunque, gestito da Gigi; è notte, mentre sta chiudendo entra Fausto, uno sconosciuto, visibilmente distrutto nell’animo, alterato da rabbia e disperazione. Scopriamo ben presto che i due protagonisti hanno una cosa in comune, le loro vite sentimentali stanno per precipitare, i rapporti con le rispettive mogli sono compromessi, entrambi trovano conforto nell’alcool, un fuoco che alimenta tutta la vicenda in un crescendo emotivo che conduce ad un finale inaspettato ed originale.

Un’accurata scelta musicale e l’impianto scenografico realizzato dalla compagnia, assieme alle luci disegnate dal Luigi “Gino” Spisto, faranno da ambiente a questa nuova sfida degli Evasi, orami vicini alla cinquantesima produzione teatrale.

€15 biglietto unico solo su prenotazione al 3358254436

Exit mobile version