Santo Stefano di Magra: rapina maldestra alla banca Carispezia – Credite Agricole

Hanno agito a volto scoperto in pieno pomeriggio, tentando di rapinare la filiale della banca Carispezia – Credite Agricole di Santo Stefano di Magra in piazza Matteotti, riuscendo a prelevare – pare – solo 250 euro. Il fatto è avvenuto intorno alle 15.30 di lunedì 13 marzo, quando all’interno della banca erano presenti la direttrice di filiale, 5 dipendenti e 3 clienti. Due i rapinatori che sarebbero stati già identificati dal video delle telecamere a circuito chiuso. Uno intorno ai 50 anni , con indosso una tuta blu, che sembra sia entrato per primo e un secondo che potrebbe avere tra i 55 e i 65 anni, che indossava una giacca grigia e che avrebbe intimato a tutti i presenti di stare calmi perchè era in corso una rapina. I due, poi, non riuscendo a farsi consegnare il denaro nella cassaforte, regolata da un timer avrebbero arraffato l’incasso disponibile e sarebbero fuggiti verso il Conad. Pare che i rapinatori non fossero armati, almeno che non abbiano mai estratto armi, ma i carabinieri sono già sulle loro tracce dopo aver visionato il filmato della rapina.

Exit mobile version