Salvadeo in mostra: oggi l'inaugurazione, a La Spezia

Sarà inaugurata oggi, alle 18.30 e a La Spezia, la nuova ed emozionante mostra del fotografo spezzino Cesare Salvadeo. Ospitata presso lo show room di Hans Burger junior di via Veneto, Prego Sorrida è invito rivolto a noi tutti, invito a “ridere un poco”: delle coincidenze e degli imprevisti, degli scherzi del destino e anche di sé stessi. E, così, al contempo è scoprire e scoprirsi, attraverso abituali movimenti e gesti, corpi e volti, situazioni e contesti. Attraverso tutto ciò che, con una certa maestria e una buona dose di leggerezza, si può cogliere nel guardare e camminare per case, vie, stazioni e strade. Questo è ciò che, da sempre, fa Salvadeo e questo è ciò che propone, oggi perlopiù dalla sua La Spezia, da dove quasi ogni giorno lascia in dono ad amici e follower qualche scatto.

Scatti in cui egli raccoglie tutta la poesia del quotidiano, catturata dal suo speciale sguardo e obiettivo e sempre letta alla luce del suo fortissimo humor, naturalmente attento e amaro, alle volte. Amaro e necessario se si vuole cedere all’osservazione curiosa, critica e mai giudicante, di come e quanto tutto, intorno a noi, sia in profondo mutamento. Questo è ciò che muove Salvadeo e questo è ciò che in noi vorrebbe suscitare, oltre che ciò che, per nostra fortuna, prestissimo potremo vedere. Più precisamente, da oggi e sino al 27 ottobre. In venti immagini scelte e fra il bianco e nero tese. In quella sua piccola galleria d’Italia che, sospesa a metà fra quel che senza volerlo si perde e quel che incomprensibilmente, per forza di cose o per inerzia, si raggiunge, è ancora e sempre raccolta di vita, di vita autentica.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Related Posts
Total
0
Share

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!