Via libera dall’Assemblea toscana al programma del Corecom per il 2017. Al centro sicurezza su internet per i minori, monitoraggio della diffusione del digitale terrestre

“Quella dell’approvazione del programma delle attività del Corecom è tappa consueta ma di grande importanza per il mondo della comunicazione e dell’informazione dei nostri territori. Con questa risoluzione diamo continuità e rafforziamo percorsi virtuosi e innovativi avviati in questi anni dall’ente. Mettiamo al centro attività e iniziative volte a tutelare una navigazione internet consapevole e sicura per i minori, il monitoraggio delle aree wi-fi free, la diffusione del segnale digitale e una ricerca speciale sulle emittenti locali a sostegno della sicurezza stradale. Il Corecom è stato capofila a livello nazionale del progetto Internet Minori e Adulti, di cui ricordo il vademecum diffuso in oltre 20 scuole e più di 2.000 famiglie e gli incontri organizzati dal Corecom stesso e rivolti ad insegnanti e genitori con la partecipazione di tecnici della polizia postale ed esperti della sicurezza su internet. Nel 2017 proseguirà anche la mappatura delle aree wi-fi free nel territorio toscano e quella sulla copertura del segnale digitale terrestre: l’obiettivo è di garantire omogeneità nella diffusione dell’informazione e dei mezzi di comunicazione. Il Corecom continuerà anche a stilare la graduatoria delle emittenti locali che possono accedere ai contributi ministeriali. Ormai da anni questo istituto si prefigge di monitorare e garantire servizi fondamentali per le nostre comunità, compiti che irrobustiamo ulteriormente attraverso la sicurezza verso i contenuti dei nuovi media, soprattutto per i minori”.  

 

 

 

È quanto ha dichiarato Giacomo Bugliani, consigliere regionale Pd e presidente della Commissione affari istituzionali, illustrando oggi in Aula la proposta di risoluzione sull’attività del Corecom 2017 .

Total
0
Condividi
Lascia un commento
Articoli simili
Total
0
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!