mercoledì, Agosto 10, 2022
HomeUncategorizedMassa, controlli del fine...

Massa, controlli del fine settimana: 3 denunce

Week-end di controlli da parte dei carabinieri della compagnia di Massa. Numerose richieste di intervento pervenute al servizio di pronto intervento. Denunciate alcune persone all’autorità giudiziaria.


Proseguono da parte dei carabinieri i controlli sul territorio volti alla prevenzione e repressione dei reati in genere e al rispetto della normativa in merito al contenimento dell’epidemia da Covi-19. Nel corso dell’ultimo weekend, sono stati numerosi gli interventi effettuati dall’Arma su richiesta dei cittadini e diverse sono state anche le denunce.


Un ragazzo 19 enne della Lunigiana è stato denunciato poiché trovato a Massa in possesso di 20 grammi di hashish suddiviso in dosi e pronta per essere venduto.
Un 44 enne di origine marocchine è stato invece sorpreso in un market del capoluogo massese, mentre si appropriava di beni e generi alimentari nascondendoli in una borsa e tentando di allontanarsi dal negozio.
Un ragazzo 22enne residente a Massa, coinvolto in un sinistro stradale con feriti, si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti sul tasso alcolemico, per cui gli è stata anche ritirata la patente di guida.


Complessivamente, le pattuglie impegnate nei servizi di controllo del territorio hanno sottoposto a controllo 77 persone – delle quali 10 gravate da precedenti penali – 53 autovetture e 7 esercizi pubblici. Sono state inoltre effettuate 4 perquisizioni personali e 1 domiciliare ed elevate 2 contravvenzioni per violazioni al codice della strada.

Con il trascorrere della stagione estiva, si intensificano e rafforzano gli strumenti che il comando provinciale dei carabinieri di Massa Carrara pone in campo in tutta la provincia per le attività di vigilanza e controllo del territorio, poiché, tali servizi, rappresentano la principale forma di prevenzione in grado di incidere direttamente e con significativi risultati su quei fenomeni che destano allarme sociale.

Ultime notizie

La Spezia, sorpresa a spaccare i lucchetti del parco chiuso causa cinghiali aggredisce un carabiniere: 48enne arrestata

Nella tarda serata di ieri, nel transitare nei pressi del parco della Maggiolina, i carabinieri della compagnia di La Spezia hanno notato tre persone...

Viabilità: 33 mila euro per le barriere stradali lungo la Sp 21 Fivizzano-Licciana Nardi

Serviranno per mettere in sicurezza un tratto della Strada Provinciale 21 (Fivizzano-Licciana Nardi) gli oltre 33 mila euro che il Consiglio Provinciale ha messo...

Lunigiana: dal 1° settembre un nuovo medico per il sevizio di igiene e sanità pubblica

Dal 1° di settembre la Lunigiana potrà contare sulla presenza di un medico in carico al dipartimento di prevenzione nel settore igiene e sanità...

pubblicità

it_ITItalian