Malgrado il maltempo, ottomila i crocieristi giunti al porto spezzino

Malgrado il maltempo di questi giorni, ci sono anche buone notizie; i turisti infatti non si scoraggiano, e non si fermano. Sono stati ben ottomila i crocieristi registrati sabato 9 settembre, giunti al porto spezzino a bordo di ben tre navi da crociera contemporaneamente, tra Calata Paita e Molo Garibaldi.

In linea con i più recenti studi sugli effetti economici – risultati decisamente positivi per la città – il record generato dall’attività crocieristica, si è poi tradotto in 120 pullman impegnati sin dalla mattina ad accompagnare un gran numero di visitatori verso le più svariate destinazioni. I turisti approdati in città a bordo di tre colossi del mare, Mein Schiff, Msc Orchestra e Celebrity Eclipse, hanno scelto –  come di consueto – le città d’arte della vicina Toscana e le Cinque Terre. I prodotti del territorio in cima alla lista con il tour delle cantine, ma soprattutto, un elemento che ormai si presenta come una conferma degli ultimi anni: la visita in città. Grazie ai servizi di shuttle, ma anche alle biciclette di della Mein Schiff, scelte come mezzo alternativo, anche il centro della Spezia è tra le mete prescelte, questo fine settimana, nonostante l’allerta, che non ha fermato i visitatori, impegnati tra le vie e i musei della città.

Dati numerici confermati da Fabio Lorenzini della Cruise Service in bus: “Centoventi i pullman, il record del 2017 per La Spezia”, e dal direttore della Cna spezzina Angelo Matellini: “Numeri impressionanti che danno il senso della rilevanza dell’indotto crocieristico sul territorio spezzino”(FONTE: ANSA).

Total
0
Shares
Lascia un commento
Related Posts
Leggi altro
RUBRICA MANGIATREKKING E’ un tratto importante dello storico percorso che collegava un tempo il centro di Brugnato con…
Total
0
Share

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!