Licciana Nardi: Barbieri e Belli si candidano a sindaco e lo scontro si fa subito acceso

Liste pronte e motori caldi a Licciana Nardi per le prossime elezioni comunali di giugno. Rendono nota la loro candidatura Maurizio Barbieri, vicesindaco uscente, con una lista civica di centrosinistra e Pierluigi Belli, consigliere comunale di minoranza, con una lista civica di centrodestra. C’è da dire che mancava solo la conferma ufficiale perchè le voci sulle candidature si rincorrevano da tempo, tanto che nell’ultima seduta del consiglio comunale di fine legislatura c’è stata un acceso intervento di Belli contro Barbieri. Belli ha affermato che quest’ultimo avrebbe minacciato alcuni suoi candidati consiglieri – quattro per la precisione – per impedirgli di candidarsi.

“Gli scontri politici – afferma Belli contattato dall’Eco della Lunigiana – ci debbono essere ma queste cose appartengono al Medioevo. Barbieri è andato a minacciare i miei candidati ricattandoli e per questo mi riserverò eventualmente di andare dai carabinieri. Persone che si ritengano amministratori seri, onesti e leali non compiono atti del genere. In ogni caso questi candidati ì si sono sentiti rafforzati più che indeboliti, quindi si candideranno con me nella prossima mandata elettorale. La lista è già chiusa e ho persino le riserve, siamo pronti a presentarla e presto la renderemo pubblica, come il nostro programma”.

“Nell’ultimo consiglio comunale non ho neanche replicato al consigliere perchè ritengo che si tratti di un’uscita elettorale per gettare le cose in confusione. Infatti è intervenuto mentre si stava presentando il rendiconto dei cinque anni di mandato dell’amministrazione Manenti, forse per attirare l’attenzione sulla sua candidatura. Per quanto riguarda la mia candidatura – prosegue Barbieri – si inserisce in un percorso che è iniziato qualche tempo fa che a Licciana e va avanti da molti anni, anche se si tratta di una novità perchè è una candidatura socialista ed è la prima volta che avviene nel nostro comune. La nostra sarà una lista civica donne e uomini che vengono dalle varie professioni, dalla società civile con diversi giovani. Insomma abbiamo racchiuso uno spaccato della società liccianese, rappresentando varie frazioni”.

Le liste saranno presentate ai cittadini tra qualche giorno – il termine ultimo per la presentazione è il 12 maggio – e chissà se non uscirà qualche altra candidatura a movimentare le elezioni di Licciana Nardi.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Related Posts
Total
0
Share

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!