mercoledì, Giugno 29, 2022
spot_img
HomeCulturaLa "semina" del maestro...

La “semina” del maestro Siani a La Spezia

La semina del maestro Siani ragiona con il tempo che fugge, perché la sua qualità migliora se dentro viviamo la connessione con gli altri. 

Sabato 13 maggio è stata inaugurata, presso  le sale dell’Arci Canaletto della periferia spezzina di via San Giovanni Bosco, la mostra collettiva di arte “Compagni! Declinazioni contemporanee”. 

Al termine del vernissage della collettiva allestita fra le altre cose con le fotografie di Stefano Lanzardo e di altri artisti della Factory guidata da Giuliano Tomaino, Francesco Siani, scultore carrarere nato a Bellosguardo di Salerno, ha realizzato la portato una performance che come al solito ha donato meraviglia. 

L’esperto e noto scultore ha proposto “La semina del tempo”, dove ha chiesto e ovviamente ottenuto anche la collaborazione viva e diretta del pubblico. Che è intervenuto con la vanga, stringendo una specie di corda fra persona e persona. Dopo mentre e durante la semina simbolica garantita dallo stesso Siani. 

Artista concettuale di lungo corso, in quarant’anni di carriera, che saranno ricordati il prossimo 10 giugno a Palazzo “Binelli” di Carrara con la presentazione del catalogo antologico e di una personale, Siani ha all’attivo decine di iniziative performative di questo genere e portata. C’è ancora chi ricorda, per esempio, la posa di una maxi-scopa con maxi-paletta in risposta e omaggio a un’opera di Maurizio Cattelan davanti all’Accademia delle Belle Arti carrarese. 

“Fermare il tempo, tornare indietro – ha spiegato lo stesso Franceso Siani – per recuperare quello perduto questo è uno dei sogni dell’uomo: tutti prima o poi nella vita lo abbiamo detto. Ed ecco oggi seminiamo il tempo nell’illusione di averne di più, di poterlo conservare ma è proprio con questo gesto che ci accorgiamo che non ci aspetta, che fugge ma, se entriamo in connessione con gli altri tutto sarà più fluido, più agevole – ha chiosato il maestro Francesco Siani – e il nostro tempo ci sembrerà più lungo e sarà decisamente migliore”.

Ultime notizie

Il Meyer rende prenotabili on-line alcuni esami e visite pediatriche

Radiografie, ecografie e prime visite di neurochirurgia, nefrologia e ginecologia: sono queste le prestazioni pediatriche che, da qualche giorno, il Meyer ha reso prenotabili...

Rendite e bene comuni, se ne parla a Massa

Riceviamo e pubblichiamo da parte di Massa Città in Comune È con piacere che invitiamo tutta la cittadinanza, le associazioni di categoria, i sindacati e...

Sindaci di centrodestra: “Le scelte sul futuro della SDS non possono dipendere da una sola parte politica”

I Sindaci del centrodestra della Lunigiana si sono riuniti a Villafranca per fare il punto sulle politiche sociosanitarie della SdS e, in una nota,...

pubblicità

it_ITItalian