La Commissione Europea fa causa ad AstraZeneca

La Commissione Europea ha fatto causa all’azienda farmaceutica AstraZeneca per non aver rispettato il contratto sulle consegne dei vaccini contro il Coronavirus.

Lo ha annunciato lunedì 26 aprile il portavoce della Commissione, Stefan De Keersmaeker, specificando che l’azione legale è stata presentata venerdì 23: “Il motivo è che i termini del contratto, o alcuni termini del contratto, non sono stati rispettati e la società non è stata in grado di elaborare una strategia affidabile per garantire la consegna tempestiva delle dosi”.

Stella Kyriakides, commissaria europea per la salute e la sicurezza alimentare, ha scritto su Twitter che la decisione di fare causa ad AstraZeneca è stata presa all’unanimità da tutti i paesi membri dell’Unione Europea.

Total
2
Condividi
Lascia un commento
Articoli simili
Total
2
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!