Figliuolo: “Entro il 20 agosto serve l’elenco dei prof no vax”

Il commissario straordinario e generale Figliuolo, ha diramato oggi una circolare in vista del ritorno a scuola, in cui viene specificato che le Regioni e Province devono “porre in essere le azioni necessarie a dare priorità alle somministrazioni nei confronti degli studenti di età uguale o superiore ai 12 anni“.

Il generale pone l’attenzione sull’inizio dell’anno scolastico in programma fra meno di due mesi, ribadendo la necessità che il personale degli istituti e gli studenti, sia il più vaccinato possibile per evitare che si torni al singhiozzo fra scuola in presenza e didattica a distanza, così come accaduto nell’ultimo anno e mezzo e richiede “la massima copertura vaccinale del personale scolastico attraverso un coinvolgimento attivo”.

Figliuolo ha anche chiesto che entro il 20 agosto venga fornito un elenco di tutti coloro “che non possono o non vogliono vaccinarsi”, di modo da avere un quadro preciso della situazione (al momento i docenti No Vax sarebbero circa 200mila o poco più).

Nel tardo pomeriggio è arrivata la rettifica: nessun “elenco” ma una generica “quantificazione” delle mancate adesioni a fini statistici, nel rispetto della privacy e delle scelte personali. A precisarlo è la struttura del Commissario per l’emergenza Covid a proposito di notizie relative alla presunta richiesta di “elenchi” di tutti coloro che non possono o non vogliono vaccinarsi relativamente al personale scolastico.

Total
3
Condividi
Lascia un commento
Articoli simili
Total
3
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: