In settanta per la 'prima' del Gruppo Emergency Lunigiana

Sono già al lavoro i membri del nuovo Gruppo Emergency Lunigiana: presto una riunione per fare il punto e pensare a nuovi progetti per il futuro. Intanto ancora gioiscono pensando al successo del loro primo evento, quello tenutosi al Ristorante Venelia di Monti venerdì scorso. La loro prima cena delle “100” che Emergency organizza ogni anno ha fatto il pieno: c’erano almeno 70 persone, in un clima sereno e di vero entusiasmo. Ad accogliere i partecipanti fuori, uno striscione, dentro, i fondatori del gruppo. A William Pigoni, dal quale è partito tutto, il compito di fare il discorso, seguito dagli interventi del Sindaco di Licciana Nardi, Enzo Manenti, e del coordinatore di zona, Stefano Pallottino.

“Le persone ci hanno dimostrato grande affetto – raccontano -, ringraziandoci per aver portato anche qui Emergency e spingendoci a ‘continuare così’. La raccolta fondi è stata notevole e, come dicevamo, nello spirito e nell’intento delle “100 Cene”, tutti i soldi saranno destinati alle strutture fisse e mobili che Emergency ha nel nostro Paese. La sorpresa poi è stata la telefonata di Cecilia Strada, in partenza per il Sudan, che ha voluto fare un saluto in diretta: per poco non abbiamo potuto condividerla con chi ha partecipato alla cena”. Alla pagina Facebook ci sono tutte le belle foto della serata: “Grazie di cuore – concludono – a chi l’ha resa straordinaria, a chi c’era e al Venelia per l’ottima cena”.

Qualcuno ha già chiesto informazioni per diventare volontario e unirsi alla squadra: se anche a voi interessa potete contattarli, via email a lunigiana@volontari.emergency.it o via Facebook, dove potete seguire ogni attività. Questo è solo l’inizio: dalla nostra redazione ancora un sincero “in bocca al lupo”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Related Posts
Total
0
Share

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!