giovedì 6 Ottobre 2022

Confartigianato La Spezia: possibile spostarsi dal comune per raccogliere e molire olive

L’Aifo Confartigianato La Spezia, in merito all’entrata in vigore del Dpcm del 3 novembre 2020 e al cambiamento di zona della Regione Liguria in arancione comunica che rimane consentito lo svolgimento dell’attività di raccolta olive e di molitura presso i frantoi in quanto attività non differibile.

I privati possono pertanto continuare a recarsi nei frantoi di fiducia, anche fuori comune, per la frangitura. In quanto all’art. 2 comma b) si chiarisce che è possibile lo spostamento, in un comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione, “per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi e non disponibili in tale comune”. Resta pertanto possibile per i clienti lo spostamento con autocertificazione, previa prenotazione presso il frantoio oleario. La campagna olearia 2020 prosegue. Mentre la produzione di olio extravergine d’oliva al Sud è in calo causato principalmente dalle anomalie climatiche, dal maltempo alla siccità e dalla Xylella, in Liguria si prevede un buon livello quantitativo e qualitativo, grazie all’ottima fioritura, seguita da una buona allegagione.

I frantoi della provincia della Spezia operano in sicurezza garantendo l’applicazione dei disciplinari e il distanziamento sociale. Aifo-Confartigianato La Spezia ricorda ai clienti che le disposizioni sanitarie per l’emergenza epidemiologica SARS-CoV-2 vietano severamente di accedere ai locali dei laboratori.

Ultime notizie

L’immobilismo europeo e lo “strappo” tedesco

Le prime “bollette pazze” stanno raggiungendo anche le famiglie, dopo aver già colpito le aziende. Alcune delle quali hanno già chiuso come i Caroli...

Tresana: un ottobre tra zucche e castagne

Sarà un mese ricco di iniziative a Tresana, incentrato sulla valorizzazione della castagna e sugli eventi ludici: domenica 9 ottobre Fiera d'autunno presso il...

Ricciardi lancia Forza Italia verso le amministrative con il congresso comunale di Massa

In una sala gremita Emanuele Ricciardi, Commissario provinciale di Forza Italia, alla presenza del Coordinatore regionale Massimo Mallegni, ha lanciato il movimento politico azzurro...
it_ITItalian