Centro Studi Lunigiana Dantesca: una cena filosofica a Spezia sulle orme di Dante

[pdf-embedder url=”https://ecodellalunigiana.it/wp-content/uploads/2017/09/CENA-FILOSOFICA-07102017.pdf” title=”CENA FILOSOFICA 07102017″] Il Centro Lunigianese di Studi Danteschi annuncia la Cena Filosofica di sabato 7 ottobre. Appuntamento presso il Ristorante “La Casina Rossa”, al Parco del Colombaio, La Spezia. Info 328-387.56.52 o lunigianadantesca@libero.it.
Dopo le 7 Meraviglie della Lunigiana, frutto di una geniale intuizione di Andrea Baldini, il CLSD si presenta un altro libro di grande importanza: l’edizione italiana, curata dal CLSD medesimo, di Io dico seguitando, del professor José Blanco Jimenez, Università di Santiago del Cile, socio emerito della Società Dantesca Italiana e studioso di fama internazionale, un’opera che farà immergere fino alla radici della Dantistica Lunigianese.
Riprendendo l’ultimo titolo del grande Livio Galanti, cui si deve nel 1965 quell’enorme lavoro di riordino delle Referenze Dantesche della Lunigiana che portò lo stesso dantista di Mulazzo alla determinazione del Termine ‘ad quem’ della venuta di Dante all’ombra delle Apuane, Blanco sviluppa l’argomento del singolarissimo incipit del Canto VIII dell’Inferno, dove Dante Alighieri, per la prima e ultima volta, torna indietro nella narrazione del Viaggio: è il momento fatale, tutto lunigianese, dell’intuizione della Pax Dantis.
Il libro, uscito per i tipi elengatissimi delle edizioni scientifiche di Aracne Editrice, per la direzione editoriale del professor Antonio Lanza e con prefazione del dantista spezzino Mirco Manuguerra, ci porta attraverso molti grandi capitoli di indagine: dall’Epistola IV a Moroello Malaspina, agli Atti della Pace di Castelnuovo, fino all’Epistola di Frate Ilaro, ma tocca anche argomenti generali come la datazione del Viaggio, il termine galantiano ed il segreto ultimo della Profezia del Veltro.
Grazie a questo lavoro ultradecennale di José Blanco, la Lunigiana Dantesca, con il suo maestro Livio Galanti, sono oggi assurti ufficialmente all’attenzione del dantismo internazionale.
Presenta il volume il professor Giuseppe Benelli, presidente dell’Accademia Capellini della Spezia, membro del CLSD e presidente del Comitato “Lunigiana Dantesca” 2021.

 

Total
0
Condividi
Lascia un commento
Articoli simili
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!