Editoriale

morti bianche caduti sul lavoro
Sono morti mentre espletavano le loro mansioni quotidiane due operai nella diga Furore di Naro, in provincia di Agrigento. Per essere più precisi stavano effettuando lavori all'interno di una cisterna e sono precipitati all'interno del serbatoio. A tradirli sarebbe stata la catena che reggeva il cestello all'interno del quale si trovavano i due uomini. Sul posto sono subito arrivati i vigili...