Bellesi: Bilanci approvati e abbassamento tassa sui rifiuti

belleBilanci approvati nei termini e nessun aumento di tasse” fa sapere alla popolazione il Sindaco di Villafranca Filippo Bellesi; l’Amministrazione villafranchese è riuscita ad approvare il consuntivo 2015 e il previsionale 2016/2018 riuscendo così, dice il Primo Cittadino, “ad evitare il dissesto del Comune“.
Il consuntivo dell’anno scorso si è chiuso nei tempi previsti dalla legge di stabilità registrando, a detta di Bellesi, anche “un miglioramento nei tempi medi di pagamento dell’Ente“; continua affermando che il riaccertamento straordinario dei residui fino all’anno 2014, relativo alla precedente Amministrazione comunale, ha evidenziato un disavanzo pari ad euro 3 milioni e 897 mila, mentre il consuntivo 2015 si è chiuso con un disavanzo di 3 milioni e 653mila euro, segnando così, dice Bellesi, “un’inversione di tendenza rispetto agli scorsi anni“. Il Sindaco specifica inoltre che dei 3 milioni 653mila euro, la cifra di 3 milioni 027mila euro verrà spalmata in 30 anni come previsto dalla legge e i restanti 626mila euro in un decennio secondo un percorso di risanamento concordato con la Corte dei Conti.
Per quanto riguarda il bilancio previsionale 2016/2018 Bellesi fa sapere che, nei limiti dei principi dell’equilibrio di bilancio, l’Amministrazione potrà avere margini di manovra  e per questo per l’anno in corso è previsto un abbassamento della tassa sui rifiuti per tutti, soprattutto per le imprese; inoltre per queste ultime, dice Bellesi, “attraverso un emendamento al regolamento comunale che la disciplina, è stata abolita l’imposta sulla pubblicità degli esercizi commerciali“.
Il Sindaco conclude affermando che, nonostante la situazione critica ereditata dall’Amministrazione precedente, l’attuale Giunta proseguirà la sua opera di risanamento garantendo i servizi essenziali alla cittadinanza, affermando però l’impossibilità momentanea di finanziare direttamente opere pubbliche di qualsiasi entità.

Total
0
Condividi
Lascia un commento
Total
0
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: