Vivi e Gusta il Parco, inaugura il 2 giugno l'Ostello La Stele di Treschietto

Una giornata imperdibile da passare in allegria con gli amici o la famiglia: il 2 giugno Sigeric inaugura la stagione dell’ostello La Stele di Treschietto proponendo escursioni scontate al 50% e un aperitivo-degustazione a cura dello chef Stefano Brunelli del ristorante La Nuova Jera.

In programma Camminata Naturalistica, Tour in Ebike, Canyoning nella valle del Bagnone: nel pomeriggio, dalle 14, Vivi il Parco attraverso le attività di Sigeric, indirizzate a grandi e piccini, ai più sportivi o a chi vuole semplicemente passare una giornata immerso nella natura. Alla sera, dalle 19, Gusta i sapori del territorio con l’aperitivo-degustazione curato dallo chef Stefano Brunelli del ristorante La Nuova Jera, che con la sua cucina rende omaggio alla sua passione per la Lunigiana, esaltato da un menu a km 0Per l’occasione, lo chef proporrà il piatto con cui ha vinto il Concorso Appennino Gastronomico, “In punta di coltello fra pascoli e boschi”, a base di carne aromatizzata con erbe e pane, un piatto che ricorda i sapori più antichi, legati all’affumicatura e alla transumanza. Sia per le escursioni che per l’aperitivo è obbligatoria la prenotazione ai numeri 366.3712808 / 331.8866241 o all’indirizzo lastele@sigeric.it (per info: www.sigeric.it). 

Il 2 giugno l’ostello La Stele di Treschietto, nel comune di Bagnone, tornerà dunque ad essere operativo grazie all’associazione Sigeric – servizi per il turismo, che ha investito su questa struttura ricettiva nel cuore del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano e della Riserva Uomo & Biosfera UNESCO per renderla un punto di riferimento per chi vuole vivere a 360 gradi la terra di Lunigiana, nel suo ambiente, nei suoi sapori, nella scoperta della natura e delle tradizioni. L’ostello rappresenta un tassello fondamentale del progetto che la cooperativa, insieme al comune di Bagnone, e in collaborazione con tutti i comuni lunigianesi, il Parco Nazionale Appennino Tosco – Emiliano, operatori turistici, commercianti e associazioni del territorio, sta sviluppando su questa splendida terra tra mare e monti, una terra ancora selvaggia che offre infinite possibilità di attività all’aria aperta, per famiglie, bambini, ma anche turisti e viaggiatori alla ricerca di avventura nella natura, con attività pensate ad hoc e gestite da esperte guide turistiche, alpine e ambientali. 

Total
0
Condividi
Lascia un commento
Articoli simili
Leggi altro
Proprio così: appuntamento martedì prossimo, 11 ottobre, con la primissima serata d’inaugurazione e festa per questo nuovo anno dell’associazione. Gli…
Total
0
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!