Aulla: Idee in Comune denuncia su Fb l’assunzione della nuova addetta stampa del comune e una conduzione “famigliare” dell’Amministrazione

Duro attacco della lista Idee in Comune all’opposizione in consiglio comunale ad Aulla che con un post su Facebook a firma dei consiglieri Maria Grazia Lombardi, Monja Brunelli e Filippo Coppelli, attacca la giunta guidata dal sindaco Roberto Valettini su un tema caldo, quello dell’assunzione dell’addetto stampa comunale. La nuova assunta è Anastasia Biancardi, tra le altre cose ex redattrice dell’Eco della Lunigiana e di Qui News Lunigiana.

“A settembre – scrive Idee in Comune – quando le amministrazioni sono tenute a preventivare le spese per rispondere ai bisogni concreti della popolazione, la giunta Valettini deliberava la necessità di un addetto stampa che verbalizzasse ciò che accade in consiglio comunale e ‘propagandasse’ l’autoreferenziale ‘efficacia’ del proprio mandato.
Il nostro gruppo, accortosi della decisione e da sempre a favore dello streaming, uscì con un comunicato Fb (10 ottobre 2017), denunciando l’assurda spesa di oltre 8 mila euro per un addetto stampa, prevedendo anche, visto come vanno le cose all’interno della maggioranza, a chi sarebbe stato affidato l’incarico.
La conduzione ‘famigliare’ delle assegnazioni è già nota con il caso dell’affidamento dei cartelloni pubblicitari delle feste organizzate dal comune alla ditta Only Graphic di Omar Tognini, compagno di vita dell’assessore al commercio Giada Moretti.
Ora, il posto di addetto stampa è stato assegnato ad Anastasia Biancardi, fidanzata ufficiale di Gabriele Gerini, candidato nella lista Aulla nel Cuore, ma rimasto fuori dal consiglio perché ultimo dei non eletti.
Dalla lettura si evince che la commissione ha scelto la Biancardi, perché unica partecipante, ma non viene scritto che il bando è stato ripetuto perché esisteva un altro candidato: un avvocato collaboratore dello studio Valettini, non certo omonimo del nostro sindaco.
Ed allora ci si domanda: non è che altri giornalisti hanno evitato la candidatura, quasi come ne fosse scontato l’esito? Ad Aulla è storia nota e senza soluzione di continuità.
Noi di Idee in Comune, il nome della Biancardi, lo avevamo già ‘implicitamente’ anticipato quel 10 ottobre 2017, quando, dopo aver chiesto per l’ennesima volta la diretta streaming, si era percepito il giochino che stavano organizzando.
Non è finita qui. Per completare l’opera, contrariamente a quanto dichiarato in campagna elettorale e scritto nel programma di Valettini, la pianta organica dei dipendenti comunali non viene modificata per efficientare l’operato amministrativo; non vengono individuati idraulici, elettricisti o operai specializzati di cui si ha veramente bisogno, ma verrà assunta una segretaria personale del sindaco, in supporto al suo già affollato staff.
Ricordiamo che il primo cittadino , propostosi come il competente, è affiancato da cinque assessori, con l’indennità mensile di oltre 1.000 euro, dai quali dovrebbe attingere per rispondere a tutte le necessità dell’amministrazione, oltre ai consiglieri di maggioranza, senza poi contare le numerose consulenze tecniche esterne ( sempre i soliti noti) che ammontano già ad una notevole cifra, e che noi sottolineiamo sempre nei consigli comunali.
A forza di consulenze, stipendietti agli amici degli amici, liquidazioni ad incarichi parentali, un bel mucchietto di soldi pubblici è già andato in fumo; fumo che non tappa i buchi stradali e non bonifica le paludi davanti alle scuole, specialmente quelle più disagiate come le medie che da 7 anni stanno nei container e che negli ultimi giorni di pioggia sono apparse come atolli in mezzo al mare.
E poi dicono che lo streaming non sia il vero problema!
Chiamatela allora trasparenza, competenza, efficacia, parsimonia delle spese,
scelte oculate e mirate per il bene pubblico, tutte però tenute ben nascoste e se qualcuno osa rimarcare, le definiscono ‘idee confuse’!”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Related Posts
Total
0
Share

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!