Aulla: questa sera ai giardini Guidoni Gruppo di Lettura "Paesi Parole"

Questa sera, mercoledì 18 luglio, il circolo Arci Agogo invita al Gruppo di Lettura “Passi Paesi Parole” che avrà luogo alle ore 21 presso i giardini M. Guidoni di Aulla.
Interverranno Virginio Sala, quarant’anni di esperienza nel mondo editoriale, già redattore di “Le Scienze” e direttore editoriale di Apogeo, fondatore della casa editrice Tarka e del Festival “Passi Paesi Parole”, dedicato alla lettura e riflessione sui temi del viaggio lento e Carla Cocilova, responsabile solidarietà internazionale dell’Arci Toscana che racconterà delle sue esperienze in Medio Oriente e di autori siriani a lei cari. Apre la serata Marina Pratici, delegata alla cultura del comune di Aulla.
Il titolo della serata è scelto in omaggio al festival omonimo che si svolge ad agosto nel paese di Lusignana (Filattiera) dedicato al paesaggio “fragile” e al viaggio lento.
Tema dell’incontro ai giardini anche in questo caso sarà il viaggio, e quindi l’attraversamento di confini, fisici e mentali, l’incontro con culture e punti di vista diversi, e tutto ciò che ne consegue.
“Cosa troviamo dall’altra parte? Nuove persone, culture diverse, paesaggi che non conoscevamo, abitudini insolite. Frontiere, rive sconosciute, viaggi in senso classico, e viaggi dovuti alle necessità.” Suggeriscono i soci e le socie del circolo.
Negli incontri del Gruppo di Lettura, promossi da Arci ad Aulla, si può ascoltare, o commentare e naturalmente si può intervenire , in modo orizzontale e informale, portando la propria esperienze di lettore, le pagine e gli autori preferiti. Ciascuno può suggerire una o più letture, relative al tema dell’incontro – tema lasciato il più aperto e trasversale possibile, per stimolare discussione e confronto fra i presenti.
La manifestazione è promossa dal circolo Arci Agogo, in collaborazione col festival Passi Paesi Parole, col patrocinio del comune di Aulla.

Leggi anche:
https://ecodellalunigiana.it/2018/07/12/aulla-attivita-gratuite-ragazzi-arci-agogo/

Total
0
Condividi
Lascia un commento
Articoli simili
Total
0
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!