AECI scrive al sindaco Manenti contro GAIA: Pontebosio senza acqua potabile da anni

Nuova battaglia intrapresa da AECI Aulla, l’Associazione dei consumatori del territorio Lunigianese. Questa volta, nell’occhio del mirino del presidente dott. Luigi Filippi, vi è il paese di Pontebosio, nel Comune di Licciana Nardi, che da troppo tempo sopporta una condizione impensabile nel 2015 creata dal distributore GAIA: la mancanza di acqua potabile nelle case.

Dato il mal servizio, Filippi si rivolge al sindaco chiedendo di intervenire affinché le problematiche possano essere valutate e per richiedere, a tutela degli interessi dei cittadini, di valutare di sostenere le spese per l’abbattimento della tariffa al 50% a cui hanno diritto, oltre al rimborso delle spese forfettarie per l’acquisto di acqua in bottiglia fino al termine di una possibile ordinanza emanata dal primo cittadino.

Quindi, si resta in attesa di una risposta da parte del sindaco Enzo Manenti nella speranza di giungere a un accordo che possa finalmente aiutare gli utenti della piccola frazione.

Total
0
Condividi
Articoli simili
Total
0
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: