Martisca(Forza Italia): “A Carrara siamo Zona Rossa da due settimane ma senza mascherine”

0
242
coronavirus

“Dal 15 novembre la Toscana è diventata Zona Rossa, e di conseguenza è iniziata la distribuzione di mascherine gratuite nei vari comuni. Mentre a Massa la distribuzione delle mascherine è gia iniziata, e nel capoluogo della Regione Toscana sono già state consegnate 10 giorni fa, a Carrara siamo completamente abbandonati”. A dirlo è Lucian Martisca Coordinatore giovani Forza Italia.

“Il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha appena annunciato che dal 4 Dicembre torneremo in Zona Arancione, e quindi la distribuzione delle mascherine gratuite non sarà piu un obbligo, per questo motivo vogliamo assicurarci che il Sindaco De Pasquale consegni tutte e 320.000 mascherine previste dalla Regione, e pretendiamo delle scuse per questo immenso ritardo”.

“Ci tengo a precisare che il Sindaco di Tresana, Matteo Mastrini , ha effettuato la consegna delle mascherine gia dal 20 Novembre, simbolo di grande organizzazione, un Sindaco che ascolta e lavora per il bene del proprio comune, a differenza di quello che succede a Carrara, dove il Sindaco non si preoccupa un minimo dei disagi dei cittadini.
Detto ció i cittadini carrarini rispetteranno il calendario stilato dal Sindaco, anche se la consegna completa delle mascherine avverà quando la Zona Rossa sarà gia conclusa .
Come al solito Carrara è sempre l’ultima, sempre in ritardo e cercando di imitare gli altri, speriamo soltanto che con la consegna delle mascherine presso i punti prestabiliti non si creino assembramenti, se questo avverà considereremo il piano di emergenza del Sindaco De Pasquale un totale fallimento”.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.