Forciniti (Forza Italia Giovani): “Saccardi dalla sanità alla montagna: se gestirà il territorio come ha gestito gli ospedali c’è da preoccuparsi”

0
251

“Abbiamo atteso la formazione della Giunta regionale per esprimere una valutazione definitiva, ma adesso possiamo dirlo: il nostro territorio ne esce a pezzi.
Una delega che attendevamo con ansia era quella relativa alla montagna ed alle aree interne”. A dirlo è Daniel Forciniti, Coordinatore Forza Italia Giovani Massa-Carrara.

“Noi che ci viviamo sappiamo quanto bisogno ci sarebbe di cure ed attenzioni.
La nomina dell’assessore Saccardi di Italia Viva, che nella scorsa legislatura si è occupata di sanità, è la prova che la Giunta è stata composta con il manuale Cencelli. Delle competenze e delle esperienze non c’è traccia”, prosegue il comunicato.

“Come si può indicare un ex assessore alla Sanità, che ha dimenticato i nostri ospedali, a governare i territori montani quando ha chiaramente dimostrato di non conoscerli? È chiaro come si sia trattato di una nomina necessaria al partito di Italia Viva, che altrimenti sarebbe uscito dalla Giunta, ma di questi accordi fatti sulla pelle della gente a noi non importa niente”, evidenzia Forciniti.

“Ci importa invece e ci preoccupa che un assessore fiorentino – conclude il comunicato -, che di noi non sa niente, sia stato messo a governarci. Una situazione alla quale solo adesso il PD si ribella per una questione di posti, ma che ha sempre accettato in silenzio. Questa è la sinistra, questi sono i suoi metodi”.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.