Tanti gol nelle amichevoli del weekend: Filattierese e Fivizzanese superano rispettivamente Vallizeri e San Vitale Candia

0
156
Vallizzeri-Filattierese

Interessante weekend di sgambate in vista del prossimi campionati al via nel prossimo ottobre, mentre la Seconda Categoria con la rispettiva Coppa Toscana partirà il 20 settembre. Per quanto riguarda la Terza Categoria la delegazione provinciale attraverso il presidente Andrea Antonioli è orientato ad iniziare per il mese di ottobre (non è esclusa una settimana di anticipo) a disputare le gare di qualificazioni della Coppa provinciale.
I due match disputati in Lunigiana tra le due compagini di Seconda Categoria opposte alle due formazioni partecipanti alla Terza Categoria hanno offerto un buon antipasto di quello che potrà essere nella coppa di categoria e successivamente nei rispettivi campionati.
Al comunale di Fivizzano il team di mister “condor” Marco Mencatelli supera con cinque gol il San Vitale Candia salito in alta Lunigiana con una formazione rimaneggiata. Invece alla “Selva” di Filattiera i giallo verdi di mister Augusto Secchiari regolano i valligiani di Zeri con mezza dozzina di reti.

Fivizzano
Al comunale i medicei alla loro prima uscita ancora in pieno rodaggio appaiono abbastanza in palla, chiudono la prima frazione di gioco con il gol di “Pilo” Tarantola dopo una ventina di minuti su respinta del portiere. Nel secondo tempo predominio dei locali in virtù anche dei numerosi cambi. Sugli scudi Bertolini e Barbieri autori di una doppietta a testa, per gli ospiti con la formazione assai rimaneggiata a metà ripresa accorciavano con l’esperto Carlesi gran tiro che si insacca nel sette della porta di Malaspina, risultato legittimato da altre occasioni di Alberti, ancora Barbieri e Ceragioli. Per i massesi alla terza sgambata in due settimane una battuta d’arresto solo sotto il profilo del risultato, confronto che darà al tecnico Bertelloni nuove indicazioni al suo team nonostante le numerose assenze di pedine vitali dell’organico.

Fivizzanese-San Vitale Candia 5-1
Fivizzanese: 1°t. Ippolito, Cardellini, Pigoni, Bertoli, Tornaboni, Lombardi, Rossini, Mencatelli Massimo, Alberti, Tarantola,Scarpa. 2° t.: Malaspina, Pigoni, Pasquali, Ceragioli, Bertoli, Tornaboni, Duchi, Zarrelli, Giovannucci, Barbieri, Bertolini, All. Mencatelli Marco
San Vitale Candia: Lupetti (Ambrosini), Deda, Di Benedetti, Carlesi, Finelli, Fruzzetti, Albano, Della Pina (Rubino), Bongiorni (Attanasio), Contadini (Lorieri), Fellini. All. Lorieri
Marcatori: 21’ Tarantola, 47’ Bertolini, 65’ Barbieri,71’ Carlesi,75’ Bertolini, 81’ Barbieri

Filattiera
Come è stato per i cugini della Fivizzanese sono scesi in campo per la prima uscita stagionale i giallo verdi del neo mister Augusto Secchiari, nonostante le numerose assenze i locali sono riusciti a controllare i cugini dell’ex mister Roberto Neri. Le problematiche d’organico dei giallo verdi sotto l’aspetto numerico sono apparse evidenti, al team del d.s. Angelo Pagani necessitano almeno quattro pedine (due centrocampisti e altrettanti in avanti) dove pesa come un macigno l’assenza del bomber di casa Roberto Mori ancora sotto squalifica. Mister Secchiari spera di avere per l’inizio di campionato il duttile Matteo Pierami ai box per problemi fisici. Tornando alla sgambata della “Selva”, dove ha regnato il caldo, non sono mancate le occasioni da entrambe le parti.
Iniziano gli ospiti con il nuovo acquisto Chakir che di testa manda a lato su assist di Essahraoui, risponde Jorfida che di testa spreca, subito dopo l’ispirato Ginesi per Mori che sotto misura manda fuori clamorosamente. Insistono i locali con una bella incursione del “Cobra” Bellacci il suo diagonale sfiora il palo. Prima della mezzora Esposito riprende una corta respinta di Sordi e mette dentro l’1-0, la reazione allo svantaggio dei valligiani è di Zoppi su calcio di punizione dal limite manda fuori dallo specchio della porta. La Filattierese raddoppia con Jorfida che finalizza un veloce contropiede del neo entrato Seidi. Dopo due angoli consecutivi il Vallizeri accorcia le distanze con Chakir, mentre Gueye allo scadere del prima frazione si mangia il 2-2 con un diagonale che esce di poco. Nel secondo tempo gli ospiti mettono diverse forze fresche ma ad andare in gol sono i giallo verdi ancora con Esposito che di testa devia in rete su assist di Jorfida. La seconda parte della ripresa è sempre di mar/ca locale con Lombardi che pesca il sette dal limite, Mori porta a cinque le marcature dopo uno scambio con Lapo Esposito, allo scadere il neo entrato Erta chiude il conto mettendo il sigillo del sesto gol.

Filattierese-Vallizeri 6-1
Filattierese: Magnani, Bellacci, Francini, Manfredi (20’ Seidi, 72’ Lombardi), Moscatelli, Baldelli, Esposito, Surace, Jorfida, Ginesi (30’st. Erta), Mori. All. Secchiari
Vallizeri: Sordi, Ribolla, Mariani, Essahraoui, Drago, Manganelli, Toninelli, Chakir, Gueye, Zoppi (entrati Bertoni, Chianura, Lombardi, Ferrari, Peccenini, Figaroli), All. Neri
Marcatori: 28’ Esposito, 35’ Jorfida, 37’ Chakir, 5’ st. Esposito, 19’ st. Lombardi, 28’ Mori, 33’ Erta.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.