Toscana, tempo di sondaggi, Giani e Ceccardi sono molto vicini

0
245

I sondaggi dicono che in Toscana Giani e Ceccardi sono molto vicini nei loro consensi. La rilevazione IPSOS pubblicata sul Corriere della Sera a inizio settembre vede la candidata della Lega al 41,5 per cento e Giani al 42,6, con Irene Galletti del M5S è al 9 per cento. I due principali candidati, dice IPSOS, presentano sostanzialmente lo stesso livello di notorietà (Giani 58 per cento e Ceccardi 59 per cento) e di gradimento (35 per cento e 31 per cento).

Tra le liste, il Partito Democratico è al primo posto con il 29,5 per cento degli orientamenti di voto, seguito dalla Lega con il 22,9, Fratelli d’Italia con il 14,1 e il Movimento 5 Stelle con il 9,1. Tutte le altre liste sono al di sotto del 5 per cento. Complessivamente le liste di centrodestra (al 42,9 per cento) superano quelle di centrosinistra (al 40,2 per cento).

Nel sondaggio Winpool-Cise pubblicato dal Sole 24 Ore il primo settembre, Giani è al 43 per cento e Ceccardi al 42,5. Irene Galletti (M5s) è data all’8, mentre agli altri e alle altre candidate viene attribuito complessivamente il 6,2 per cento dei consensi.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.