Calcio, 3 categoria: tutte le compagini si stanno organizzando  per il prossimo campionato

0
303
Villafranchese

di Bruno Fazzini

Primo focus sul nuovo girone del  campionato di terza categoria, al momento risultano dieci le squadre appartenenti alla delegazione provinciale di Massa Carrara, prendendo in esame gli allenatori vecchi e non con i giocatori appena accasati i programmi e ambizioni dei club. Iniziamo dalle cinque lunigianesi dove si registra un solo cambio di panchina, la blasonata i Villafranchese di sicuro in cerca di riscatto dopo la non brillante stagione scorsa ha confermato Fabio Bellotti. L’altro storico club di Pallerone dopo un campionato altalenante è intenzionato a ripartire nuovamente con mister Massimo Preti sperando in un torneo di rilancio. Invece chi ha cambiato l’allenatore sono i valligiani di Zeri, al posto di Matteo Della Bartolomea che aveva sostituito in corsa Fabiano Centofanti è stato chiamato Roberto Neri, reduce lo scorso torneo prima della sospensione da  una breve parentesi alla guida della Filattierese in seconda categoria.  Per quanto riguarda i castellani del Fosdinovo la partecipazione al prossimo campionato dello storico club bianco rosso è sempre nelle mani dell’inossidabile di più mansioni Matteo Baldoni. Infine la new entry Gragnolese a pochi mesi dalla nascita sta facendo le cose in grande, sulla panchina ci sarà un gragnolino d.o.c. come l’ex dei medicei Nicola Grandetti che allenerà una inedita formazione ricca di giocatori di categoria.

Scendendo nel litorale massese troviamo lo Spartak Apuane, Marina di Massa e San Vitale Candia, i bianco rossi continuano con il valido Paolo Ulivi alla loro quarta partecipazione consecutiva al torneo, con l’intento. Per quanto riguarda il Marina di Massa dopo aver lasciato la collaborazione della Tirrenia ha deciso di proseguire con il “vecchio” nome la scelta del mister è caduta sul nome di  Davide Giusti che dovrebbe avvalersi della collaborazione dell’ex tecnico bianco nero Giancarlo Guazzelli e Davide Cantoni  mister della juniores dell’Unione Montignoso. Per quanto concerne il San Vitale Candia del presidente Danilo Lorieri dopo i grandi lavori di riassetto organizzativi e tecnici il mister per la stagione 2020/21 sarà Paolo Bertelloni, allenatore che aveva guidato il Cerreto capolista a pochi giorni dalla sospensione dei campionati. Nel  limitrofo comune di Montignoso gravitano due compagini quali l’Academy Turano Montignoso  e l’Fc.Montignoso  quest’ultima definita dopo la fusione con l’Aullese 1919 e l’accorpamento dell’Academy Massa Montignoso. Per quanto riguarda l’Fc.Montignoso ai nastri di partenza con buone ambizioni per il secondo campionato consecutivo è nelle mani dell’esperto tecnico montignosino Enrico Mori, invece i cugini dell’Asd Academy  il mister sarà l’ex Forte dei Marmi nonché responsabile del settore giovanile Mario Bertelloni. Come è ipotizzabile il girone verrà completato da alcune squadre appartenenti alla delegazione di Lucca quali i versiliesi dell’Azzurra, Mtg.Seravezzina e Sporting Forte dei Marmi queste ultime due rinunciatarie alla promozione al campionato di seconda categoria. In vista dell’interessante  campionato sarà data priorità alla coppa provinciale dove le dieci partecipanti attraverso i canonici gironi formati da triangolari si contenderanno il primo trofeo della nuova stagione, programma e calendario verrà comunicato dopo la rituale riunione di tutte le società.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.